Agevolazione prima casa e successione: quello che devi sapere

We Wealth ECONOMIA

Tra i principali nodi da sciogliere, quando si parla di prima casa, viene in rilievo quello relativo alla successione.

Ebbene, l'agevolazione sulla prima casa ha dato prova di essere una misura molto efficace, a cui fanno ricorso numerose persone.

In buona sostanza: come si articola il bonus prima casa nell'ipotesi in cui l'acquisto della stessa avvenga per successione?

Per il beneficio relativo alla prima casa non è infatti necessario risiedere nell'abitazione acquistata mediante il bonus: si può, infatti, ad esempio, risiedere in una casa in affitto e acquistare una prima casa. (We Wealth)

La notizia riportata su altri media

In questo modo, quindi, ci sarà tempo fino al 31 dicembre 2022 per comprare un'altra casa da far diventare abitazione principale, per coloro i quali avessero venduto durante i mesi della pandemia. (Notizie - MSN Italia)

Autore: Redazione. Importanti novità per le agevolazioni prima casa. A partire dal 1° gennaio 2022, quindi, se si acquista un immobile beneficiando delle agevolazioni prima casa bisogna tornare a rispettare le condizioni previste dalla normativa (idealista.it/news)

Così come spiegato da Il Giornale, dal 1° gennaio di quest'anno è iniziato il conto alla rovescia dei restanti sei mesi per vendere l'altro immobile su cui si erano ottenute le stesse agevolazioni fiscali. (Il Giornale d'Italia)

A cura di Daniela Brucalossi. Il bonus casa under 36 prevede agevolazioni fiscali per i giovani nati a partire dal 1986 che vogliono acquistare la prima abitazione. (Fanpage.it)

Bonus acquisto prima casa, requisiti. Possono usufruire del Bonus coloro che non hanno ancora compiuto 36 anni nell’anno in cui si stipula l’atto di vendita. Bisogna presentare alla banca la domanda per la Garanzia fino all’80%, allegando:. (Tag24 - Radio Cusano Campus)

Ma veniamo ai tanti vantaggi E’ una misura importante il Bonus prima casa under 36. (iLoveTrading)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr