Maltempo, allerta meteo arancione per vento

IlPiacenza INTERNO

Per la giornata di sabato, si prevedono venti di burrasca forte sul crinale appenninico centro-occidentale e di burrasca moderata sull'appennino orientale, sulla fascia costiera e sul mare.

L'Emilia-Romagna sarà ancora interessata dall'afflusso di aria fredda da Nord/Est (vento di Bora), che provoca una certa instabilità meteorologica.

Allerta arancione e gialla il 9 ottobre in Emilia Romagna per forte vento sul crinale e sulla costa. (IlPiacenza)

Su altri giornali

La morsa della pioggia e del freddo non abbandona ancora la Sicilia dove si prevedono, anche per domani, 9 ottobre, precipitazioni, temporali e temperature in discesa. La Protezione Civile Regionale ha diffuso un avviso per rischio meteo-idrogeologico e idraulico per temporali, valido dalle ore 16.00 di oggi, 8 ottobre, alle ore 24 di domani, 9 ottobre1. (Diretta Sicilia)

– Se ci si trovi ti trovi in un locale seminterrato o al piano terra, salire ai piani superiori. – Raggiungere rapidamente l’area vicina più elevata, o salire ai piani superiori di un edificio;. – Fare attenzione a dove si cammina: potrebbero esserci voragini, buche, tombini aperti ecc. (StatoQuotidiano.it)

Sui settori settentrionali della regione, i fenomeni saranno in attenuazione a partire dal pomeriggio di domani. Nuovo avviso di allerta meteo di colore Giallo in Campania, a partire dalla mezzanotte di oggi e valido fino alle 23.59 di domani, domenica 10 ottobre. (SalernoToday)

Si prevedono precipitazioni anche a carattere di rovescio o temporale, anche intensi in alcuni punti del territorio. Sui settori settentrionali della Regione i fenomeni saranno in attenuazione a partire dal pomeriggio di domani. (Lo Strillone)

Ecco i dettagli sulle aree che saranno maggiormente colpite dal maltempo e sulle allerte meteo diramate dalla Protezione Civile. Si tratta di Calabria, Molise, Sicilia, Basilicata, Puglia, Abruzzo, Campania e Umbria (L'Occhio)

A questo quadro meteo è associato un rischio idrogeologico localizzato con occasionali fenomeni franosi legati a condizioni idrogeologiche particolarmente fragili, per effetto della saturazione dei suoli, anche in assenza di precipitazioni. (SorrentoPress)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr