Venezia, tornano le grandi navi: parte la Msc Orchestra tra applausi e fischi

QUOTIDIANO NAZIONALE INTERNO

Il movimento No Grandi Navi ha issato cartelli con slogan: "Fuori le navi dalla laguna" e "No alla monocultura turistica", oltre a lanciando bordate di fischi nel momento in cui è transitata l'imbarcazione.

La nave è passata davanti al bacino di San Marco, ma a scortarla, oltre ai curiosi, anche i detrattori delle Grandi navi.

dall'altra Tommaso Cacciari, leader dei No Grandi Navi: "Sulla finta contrapposizione tra navi e lavoro, il movimento sarà sempre dalla parte di chi perde il lavoro: non saremo mai dalla parte di chi difende questa monocultura che ha desertificato la città"

Venezia, 5 giugno 2021 - A Venezia dopo 17 mesi di stop Covid tornano le grandi navi da crociera, e anche la protesta di chi non le vuole vedere solcare la laguna. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Su altre fonti

La decisione del Governo. Era fine marzo quando il governo Draghi aveva annunciato che avrebbe vietato alle grandi navi di attraccare nel centro storico di Venezia In parallelo è nata una contro protesta guidata dal comitato Si Grandi Navi, un movimento che sostiene le migliaia di persone della zona la cui economia dipende dal settore delle crociere. (Open)

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati. LA PROTESTAVENEZIA Se da un lato c'era Sweet dreams degli Eurythmics che in un passaggio dice Alcuni di loro vogliono usarti, dall'altro c'era Con te partirò di Bocelli. (Il Gazzettino)

Infine, credo. che sia anche un riconoscimento del lavoro svolto da MSC come armatore, oggi ai vertici del settore cargo e al centro di un importante progetto di crescita nel settore crociere. L'Italia nell'ultimo anno ha dimostrato di agire da leader guidando la ripartenza del settore post pandemia, organizzando e gestendo il ritorno della crocieristica in piena sicurezza e facendo scuola con i suoi protocolli in tutto il mondo. (Avvenire)

a partenza della Msc Orchestra da Venezia segna la fine di 17 mesi di blocco delle attività del porto passeggeri di Venezia, che a pieno regime impiega circa 1.700 addetti e può ospitare anche cinque navi per volta. (ilgazzettino.it)

Chi è Jane Da Mosto che da 25 anni combatte la sua guerra per salvare la laguna (La Repubblica)

Il bellissimo scatto di Michele Gallucci in occasione della protesta contro il passaggio di una MSC in bacino San Marco. “Una donna a remi sfida il primo gigante in acciaio tornato dopo la pandemia nel canale della Giudecca” l’ha titolata l’autore dello scatto. (La Nuova Venezia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr