Lippi sulla nazionale di Mancini: "Ha fatto un ottimo lavoro, ha rischiato facendo giocare i giovani"

Lippi sulla nazionale di Mancini: Ha fatto un ottimo lavoro, ha rischiato facendo giocare i giovani
TUTTO mercato WEB SPORT

Lippi sulla nazionale di Mancini: "Ottimo lavoro, ha rischiato facendo giocare i giovani". vedi letture. Marcello Lippi, ex ct campione del mondo nel 2006 con l'Italia, è intervenuto al Festival dello Sport per analizzare quanto fatto dalla nazionale di Roberto Mancini: "Nel calcio di oggi c'è la voglia da parte di qualche allenatore di organizzare le proprie squadre, molte mantengono il possesso palla e costruiscono gioco. (TUTTO mercato WEB)

Ne parlano anche altri giornali

Inter, l’ex allenatore Marcello Lippi ha voluto dare il suo parere sul campionato di serie A e nello specifico sulle favorite per la vittoria dello Scudetto. E’ stata veramente una manifestazione pienamente riuscita il ‘Festival dello sport’ che si sta concludendo oggi a Trento. (InterLive.it)

Lippi si è soffermato ovviamente anche della sua parentesi di allenatore della, ricordando quella finale contro il Milan a Manchester . Leonardo del sabato, Marcello Lippi che è intervenuto insieme ad Arrigo Sacchi, entrambi ex ct della Nazionale italiana. (Eurosport IT)

L'ex ct della Nazionale italiana nel 2006 Marcello Lippi è intervenuto durante il Festival dello Sport per parlare del calcio moderno: "Ci sono tanti allenatori bravi, ad esempio Italiano e Juric fanno giocare bene le loro squadre, le organizzano in maniera moderna e aggressiva, sono sempre di più gli allenatori che organizzano le squadre per provare a fare qualcosa". (Milan News)

Lippi: "Se ci fosse stato Nedved nella finale del 2003 avrebbe vinto la Juventus"

Lippi ha parlato anche della corsa scudetto in Serie A. Ecco le dichiarazioni dell’ex Juve durante il Festival dello Sport a Trento. (Juventus News 24)

Lippi sulla nazionale di Mancini: "Ottimo lavoro, ha rischiato facendo giocare i giovani". vedi letture. Marcello Lippi, ex ct campione del mondo nel 2006 con l'Italia, è intervenuto al Festival dello Sport per analizzare quanto fatto dalla nazionale di Roberto Mancini: "Nel calcio di oggi c'è la voglia da parte di qualche allenatore di organizzare le proprie squadre, molte mantengono il possesso palla e costruiscono gioco. (TUTTO mercato WEB)

La partita più importante della mia vita lo giocherei proprio con lui", ha dichiarato Lippi ", l'ex ct campione del mondo nel 2006 ha risposto: "Nel 2003, con la Juve, abbiamo massacrato il calcio spagnolo, abbiamo vinto anche contro il Barcellona. (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr