Calciomercato Inter, Lautaro via solo per 90 milioni

Calciomercato Inter, Lautaro via solo per 90 milioni
Corriere dello Sport.it SPORT

Da un lato, il club nerazzurro potrebbe ritrovarsi nelle necessità di sacrificare un altro pezzo pregiato assieme ad Hakimi.

Nelle ultime settimane ne sono semplicemente diventati più chiari i contorni: un taglio al monte ingaggi pari al 15% e 70 milioni (cash) di attivo sul mercato

Necessità Dal punto di vista economico finanziario, le necessità nerazzurre sono note ormai da mesi.

Dall’altro, l’argentino deve chiarire in maniera definitiva quali siano le sue intenzioni, o meglio i suoi desideri. (Corriere dello Sport.it)

La notizia riportata su altri media

LEGGI ANCHE> > > Inter, il sostituto di Lautaro Martinez arriva a parametro zero. La speranza del club blaugrana è di riuscire a realizzare dei movimenti in uscita per finanziare un grande colpo come Lautaro Martinez dall’Inter (SerieANews)

Poi ci sono i tanti momenti LU-LA: Lukaku e Lautaro, spesso in gol e spesso dopo essersi serviti il pallone a vicenda. C'è Hakimi: le sue "telefonate" dopo i gol, ma anche i balletti con Lautaro e le "gag" con Romelu, Lautaro e anche Sanchez. (Inter Sito Ufficiale)

Per Hakimi i nerazzurri chiedono 80 milioni di euro. OBIETTIVO – Chiusura con un possibile movimento in attacco: «Al momento non ci sono stati contatti tra Depay e l’Inter. (Inter-News)

Lautaro Martinez tra Atletico, Barcellona e rinnovo: cosa farà l’attaccante

La rabbia e il malconto sono esplosi in città perché la partita si stava giocando nonostante le proteste anti-governative che sono in corso da un mese. Nelle ultime quattro settimane, 58 persone sono state uccise e centinaia hanno denunciato percosse da parte della polizia, detenzioni arbitrarie e abusi sessuali (LaPresse)

Molto dipenderà dalla volontà di Lautaro Martinez che si è sempre detto innamorato della maglia nerazzurra, motivo in più per credere alla sua permanenza anche l’anno prossimo (CalcioToday.it)

La nuova Inter inizia a prendere forma e lo fa a immagine e somiglianza del suo nuovo tecnico. Caratteristiche e situazioni che ricalcano, con le differenze del caso, gli ultimi anni di casa Lazio, dove sulla fascia si sono alternati Basta, Lulice Fares, oltre al più offensivo Lazzari (Yahoo Eurosport IT)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr