Iliad entra nel capitale sociale di Unieuro: UFFICIALE

Telefonino.net ECONOMIA

Iliad nella serata di ieri ha fatto sapere di essere entrata nel capitale sociale di Unieuro con una quota molto significativa.

Il gruppo Unieuro è una delle aziende italiane più importanti ed apprezzate dagli utenti per l’acquisto di elettrodomestici e dispositivi elettronici.

Iliad: primo azionista Unieuro. Il quarto operatore italiano che ha dato il via alla rivoluzione sul settore della telefonia mobile è ora il principale azionista di Unieuro grazie all’acquisizione di una quota del 12% circa. (Telefonino.net)

La notizia riportata su altre testate

Iliad "ha deciso di investire nel capitale di Unieuro per accompagnarla nel suo percorso di crescita e innovazione" si legge nel comunicato stampa con cui l'operatore telefonico francese ha annunciato l'operazione finanziaria, che arriva dopo due anni di collaborazione tra le due aziende per la distribuzione delle SIM Iliad all'interno di 200 dei 500 punti vendita Unieuro in Italia. (DDay.it - Digital Day)

Iliad diventa primo azionista di Unieuro con un’operazione da 50 milioni di euro, pari al 12% del capitale sociale, acquisendo una importante partecipazione all’interno di una società che nel corso degli anni, anche nei momenti più difficili, si è mostrata capace di affrontare qualsiasi cosa. (FinanzaLive)

"Siamo felici di entrare nel capitale di Unieuro per accompagnarli nella loro crescita a lungo termine. L'operatore telefonico francese ne diventa il primo azionista davanti all'asset manager transalpino Amundi, titolare del 5% del capitale. (la Repubblica)

Iliad ricorda che la collaborazione tra le società è iniziata due anni fa grazie alla distribuzione di SIM iliad tramite i distributori automatici Simbox, attualmente installati in 200 negozi Unieuro dei 500 che compongono l’intera catena. (macitynet.it)

Forlì, 8 aprile 2021 - La Francia entra con prepotenza nell’economia della Romagna: Iliad, operatore telefonico molto conosciuto anche in Italia, ha infatti comprato una partecipazione di circa il 12% della forlivese Unieuro, catena di negozi di elettronica, con ricavi per 2,7 miliardi di euro e 5.400 dipendenti. (il Resto del Carlino)

Ma la notizia, per l’appunto, non è certo positiva per Tim, perché dimostra quanto la Francia di Iliad intenda davvero impegnarsi sull’Italia L’analista della SIM milanese scrive che la mossa di Iliad è “a sorpresa anche per la stessa Unieuro a nostro avviso”, in quanto Iliad diventa così “il primo investitore del gruppo con un investimento di circa 50 milioni”. (Finanzaonline.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr