Abuso d’ufficio, Rossi: “Diventano leciti comportamenti riprovevoli. A perdere sono i cittadini”

Abuso d’ufficio, Rossi: “Diventano leciti comportamenti riprovevoli. A perdere sono i cittadini”
Articolo Precedente

next
Articolo Successivo

next
Per saperne di più:
la Repubblica INTERNO

Roma. Un Nordio entusiasta annuncia il via libera sull’abuso d’ufficio. Da procuratore di Bari lei Roberto Rossi pensa che lo saranno anche gli italiani? “Tutti quelli che chiedono processi che durino di meno e che, avendo subito un reato, vogliono che sia fatta rapidamente giustizia, avrebbero più interesse ad avere norme e finanziamenti in grado di rendere i processi più efficienti”. I sindaci … (la Repubblica)

Su altri giornali

Il provvedimento apporta modifiche al codice penale, al codice di procedura penale, all'ordinamento giudiziario e al codice dell'ordinamento militare e tra le misure previste contiene l'abrogazione del reato di abuso d'ufficio, novità sul reato di traffico di influenze illecite e sulle intercettazioni. (Italia Oggi)

L'aula della Camera - con 199 sì, 102 no - ha approvato il testo nella versione arrivata dal Senato con alcuni correttivi rispetto al ddl del Governo. Si introducono modifiche al codice penale, al codice di procedura penale, all'ordinamento giudiziario e al codice dell'ordinamento militare. (ROMA on line)

“È una legge che favorisce l’illegalità del potere pubblico: da un lato protegge i colletti bianchi e i mediatori di corruzione, dall’altro silenzia la stampa”, aggiunge. “Questa abrogazione è gravissima, l’abuso di ufficio è un reato spia sia per il sistema della corruzione sia per le infiltrazioni mafiose”. (Il Fatto Quotidiano)

De Raho: “Il Ddl Nordio favorisce l’illegalità del potere pubblico. Abolire l’abuso d’ufficio è un messaggio devastante”

Nordio: «La giustizia italiana è malata, va cambiata radicalmente» Il dl Nordio è legge, arriva il sì della Camera «La norma sull'abuso di ufficio ha fallito completamente la sua missione», ci sono stati «oltre quattro tentativi di rimodulazione senza conseguenze» e «quindi il ministro Nordio ha deciso di percorrere la strada dell'abrogazione del reato», il pensione del presidente della Commissione Giustizia della Camera Ciro Maschio di FdI in dichiarazione di voto sul provvedimento. (ilmessaggero.it)

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev La Camera dei deputati ha dato il via libera in via definitiva al ddl Nordio con 199 voti a favore, 102 voti contrari e nessun astenuto. A favore del provvedimento anche i voti di Italia Viva, Azione, +Europa, mentre hanno votato contro Pd, M5S e Avs. (Il Sole 24 ORE)

E’ legge il disegno di legge Nordio che abolisce l'abuso di ufficio e rivede in parte la disciplina sulle intercettazioni, impedendo la trascrizione di quelle non rilevanti e vietando ai giornalisti di pubblicare quelle che non sono contenute negli atti dei giudici. (la Repubblica)