Bomba "poteva ammazzare una donna": così la mafia ha tolto 'il Sorriso' a Stefano (il ragazzo deceduto nel 2016)

FoggiaToday FoggiaToday (Interno)

Ironia della sorte, l'atto vandalico ha colpito direttamente la famiglia Franchi perché l'auto del papà di Stefano che era parcheggiata vicino all'entrata del Sorriso di Stefano ha subito ingenti danni per via dell'esplosione.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.