Assalto alla Cgil, il fascismo trova spazi nella crisi della democrazia e della sinistra

Il Fatto Quotidiano INTERNO

In questo senso va detto chiaramente che Fiore, Castellino e gli altri caporioni di Forza Nuova e delle organizzazioni ad essa collegate rappresentano solo la punta dell’iceberg.

Guai a sottovalutare la portata del vile assalto fascista alla Cgil di sabato 9 ottobre.

Su molti contenuti, soprattutto il contrasto dell’immigrazione mediante la costruzione dei muri alle frontiere, c’è del resto piena concordanza fra istituzionali e squadristi. (Il Fatto Quotidiano)

Se ne è parlato anche su altri media

Ma questi vigliacchi non ci fanno paura: noi siamo di più e siamo più forti di chi vorrebbe resuscitare un passato che la storia ha già sconfitto. La nostra solidarietà ai lavoratori e alla Filt CGIL.”. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Non è la prima occasione e, temo che, se non si interverrà drasticamente, non sarà neppure l’ultima. Uno stato democratico deve rispondere con fermezza a ogni atto che vuole creare scompiglio nelle istituzioni e tra la gente. (CityNow)

Questo perché a muovere la contestazione era il green pass e certamente non un preciso fine politico. Però anche manifestare è un diritto, diritto costituzionale. (Italia Sera)

Correttamente il Segretario Generale della CGIL, Maurizio Landini ha dichiarato : “L’assalto alla sede della Cgil nazionale è un atto di squadrismo fascista. Una comune condivisione dei valori che cementi un patto sociale a garanzia del valore fondante della nostra Società: il Lavoro (Maria Luisa Saponara)

Sindacalisti, lavoratori, numerosi esponenti politici locali – in prima fila il sindaco Beppe Sala – e parlamentari stanno partecipando al presidio davanti alla Camera del Lavoro di Milano dopo l’assalto squadrista alla sede nazionale della Cgil di Roma. (Radio Lombardia)

Ieri, invece, una delegazione del Pd guidata dalla segretaria Enza Battista si è recata nella sede della Camera del Lavoro in via Flacco per manifestare la vicinanza del partito cassanese al sindacato e confermare l'impegno del PD accanto alla Cgil «a difesa della democrazia e contro ogni forma di squadrismo e violenza» (CassanoLive)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr