Bezos tra i primi turisti spaziali della sua navetta

Bezos tra i primi turisti spaziali della sua navetta
Corriere del Ticino ECONOMIA

Ancora sconosciuti gli altri tre passeggeri della navetta, che ha sei posti, ciascuno con un grande finestrino.

Bezos ha investito pesantemente in Blue Origin, contribuendo finora con una cifra di circa un miliardo di dollari.

Con un’abile mossa mediatica, Jeff Bezos ha annunciato che ci sarà anche lui nel primo volo turistico spaziale della navetta New Shepard, della sua società Blue Origin, previsto per il 20 luglio dal Texas (Corriere del Ticino)

Su altre testate

New Shepard è il nome dell’astronave che dovrebbe portare Jeff Bezos, fondatore e CEO della multinazionale Amazon, in un viaggio spaziale inedito per l’umanità in termini tecnici e soprattutto di significato. (FormulaPassion.it)

Bezos potrebbe però non essere il primo a girare un film (vero) nello Spazio L'uomo più ricco del mondo, Jeff Bezos, coronerà il suo sogno di volare nello Spazio, battendo sul tempo il rivale Elon Musk e il capo di Virgin Galactic, Richard Branson. (Il Messaggero)

Attualmente, riferisce la società fondata da. Jeff Bezos, ci sono già quasi 6.000 candidati che hanno presentato un'offerta per un posto nella navicella New Shepard. L'asta per partecipare al viaggio organizzato dalla società spaziale Blue Origin è già a 2,8 milioni di dollari. (IL GIORNO)

Jeff Bezos andrà nello spazio con Blue Origin/ “Con me ci sarà mio fratello Mark”

I proventi andranno alla fondazione Club for the Future che si occupa di incentivare l'educazione dei giovani nelle materie STEM (science, technology, engineering, math) (DDay.it - Digital Day)

"È da quando ho 5 anni che sogno di viaggiare nello spazio". You may be able to find more information about this and similar content at piano.io (esquire.com)

Jeff Bezos volerà nello spazio la prossima estate. Un’avventura, una grande cosa per me», ha spiegato ancora Jeff Bezos, per poi aggiungere «Ho chiesto a mio fratello di venire con me perché è il mio più caro amico». (Il Sussidiario.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr