World Relays: 4x400 femminile a Cuba, quinte le azzurre, delude l'Olanda

World Relays: 4x400 femminile a Cuba, quinte le azzurre, delude l'Olanda
Queen Atletica SPORT

Titolo alla staffetta cubana composta da Zurian Hechavarria, Rose Mary Almanza, Lisneidy Veytia e Roxana Gomez in 3.28.41, secondo posto per la Polonia in 3.28.81 e terza la Gran Bretagna in 3.29.67 , solo quarte le favorite olandesi.

Francia, Cuba, Gran Bretagna, Polonia, Belgio, Germania e Olanda le nostre rivali.

– Quarto aggiornamento da Chorzow, per la seconda giornata delle World Relays, delle quali trovate qui orario e streaming. (Queen Atletica)

Su altri giornali

Sul rettilineo conclusivo, l’italiana produce una rimonta prodigiosa, al punto che Alice Mangione può partire in solitaria, nettamente al comando. Buon avvio di Scotti, con rimonta nei metri finali sul Brasile che consente a Giancarla Trevisan di partire agganciata alla testa della corsa. (Liguriasport)

L’Italia ha trionfato col tempo di 43.79, battendo la Polonia padrona di casa (44.10) e la quotatissima Olanda delle fuoriclasse Dafne Schippers e Nadine Visser (44.10). Il nostro quartetto è stato decisamente impeccabile sulla pista di Chorzow (Polonia) e ha sconfitto Nazionali decisamente più quotate, salendo sul gradino più alto del podio in condizioni ambientali proibitive (appena 7° C la temperatura dell’aria). (OA Sport)

I padroni di csa si sono imposti conquistando 5 medaglie complessive (2 ori, 3 argenti). I padroni di csa si sono imposti conquistando 5 me .Non arrivano medaglie per l'Italia con le staffette del miglio alle World Relays 2021 di atletica leggera, i cosiddetti Mondiali di staffette che si sono conclusi a Chorzow (Polonia) (Zazoom Blog)

World Relays, due vittorie per le staffette azzurre: delusione 4x100 uomini

Dopo il primo posto nelle qualifiche del sabato l’Italia si conferma anche in finale con Edoardo Scotti, Giancarla Trevisan, Alice Mangione e Davide Re. Dopo la febbre azzurra del sabato sera, la sbornia a cinque cerchi della qualificazione ai Giochi di Tokyo di tutte e cinque le staffette, l’Italia festeggia due vittorie che sono una sorpresa. (Sky Sport)

Atletica: "World Relays", Italia oro nella 4X400 mista. Si comincia col botto. La frazione della siciliana mette di fatto la parola fine alla gara, con Re che riesce ad amministrare il vantaggio e tagliare il traguardo in 3:16. (Napoli Magazine)

L’analisi delle singole frazioni di corsa evidenzia lo straordinario 8.91 di Jacobs, a precedere i fatali errori nei cambi. Due vittorie, un secondo, un quarto e un quinto posto. (SportFair)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr