Architetto ucciso, procuratore: «Decisivi i rapporti tra esecutori e mandanti»

A un anno dall'omicidio arriva la svolta nelle indagini sulla morte di Alfio Vittorio Molteni, l'architetto ucciso il 14 ottobre 2015 nel giardino di casa a Carugo, nel Comasco. Dopo gli arresti degli esecutori materiali nel luglio scorso sono finiti ... Fonte: La Stampa La Stampa
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....