Microsoft taglia fuori Apple: niente virtualizzazione di Windows11 sulle macchine con processori M1

Microsoft taglia fuori Apple: niente virtualizzazione di Windows11 sulle macchine con processori M1
Computer Magazine SCIENZA E TECNOLOGIA

Continua la battaglia a distanza fra Windows e Apple, due universi paralleli che dominano il mondo dell’information tecnology senza incontrarsi mai.

Le macchine Apple non avranno infatti più accesso al supporto ufficiale di Windows 11 con l’avvento dei processori proprietari M1.

O quasi: perché l’enorme diffusione dei PC spinge comunque gli utenti Mac ad avere una versione di Windows a portata di mano. (Computer Magazine)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr