Messina zona arancione fino al 26 gennaio insieme ad altri 57 comuni della provincia

Messina zona arancione fino al 26 gennaio insieme ad altri 57 comuni della provincia
MessinaToday INTERNO

In zona arancione, ad esempio, non basta il certificato base ma serve quello rafforzato per entrare in quelli presenti nei centri commerciali nei giorni festivi e prefestivi (eccetto alimentari, edicole, librerie, farmacie e tabacchi).

In zona arancione, serve infatti il super green pass per acquistare skipass per uso esclusivo di impianti di risalita diversi da funivie, cabinovie e seggiovie qualora utilizzate con chiusura delle cupole paravento

Inoltre, anche se avverrà il passaggio in zona arancione, le persone vaccinate potranno continuare a godere di alcune libertà. (MessinaToday)

Ne parlano anche altre testate

E secondo quanto messo nero su bianco dal Dipartimento di prevenzione ci sono tutte le condizioni per fare scattare la zona arancione per almeno quattordici giorni Numeri alla mano, il 27 dicembre a Trapani i positivi erano 677, il 3 gennaio 1060, il 10 gennaio 1883, ieri 2325. (Telesud)

Solo in zona arancione i sindaci potranno decidere se disporre la chiusura dell’attività scolastica in presenza e attivare la didattica a distanza Già sforati due dei tre parametri per il passaggio di colore: l’incidenza settimanale dei casi (superiore a 500 ogni centomila a fronte della soglia di 250) e l’occupazione dei reparti ordinari da parte dei pazienti Covid, che ieri è arrivata al 31 per cento (il tetto è il 30). (La Repubblica)

Sul fronte numero dei contagi posso comunicarvi che sicuramente tante sono le persone positive, circa 250 , ma fortunatamente tante di loro in attesa di tampone per terminare l’isolamento. Altofonte, Borgetto, San Cipirello, Trappeto, Blufi, Petralia Soprana, San Mauro Castelverde, Villabate passeranno in zona arancione. (Diretta Sicilia )

Covid: 92 Comuni in “zona arancione”, 16 ricadono nell’area dei Nebrodi

Ieri, con l’ennesima ordinanza del presidente Musumeci, infatti, altri novantadue comuni, hanno assunto la tonalità cromatica che precede il rosso. Per qualche decimale è probabile che la Sicilia non passi in zona arancione. (Livesicilia.it)

Si tratta di:. Nel periodo in questione sono stati rilevati 156 comuni con tasso d’incidenza superiore a 250 nuovi casi per 100.000 abitanti, e che rischiano ulteriori restrizioni (RagusaNews)

Restano consentiti invece gli spostamenti dai comuni con un massimo di 5.000 abitanti, verso altri comuni entro i 30 km, tranne che verso il capoluogo di provincia. Altri 92 Comuni in “zona arancione” da sabato 15 a mercoledì 26 gennaio. (Nebrodi News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr