Retromarcia Foreign Office: scuse "tecniche" all'Italia per i moduli razzisti

Alla fine il ministero degli Esteri inglese si è scusato. Le proteste italiane per i moduli che, nelle scuole dell'Inghilterra e del Galles, distinguevano italiani da siciliani e napoletani, hanno portato il Foreign Office a fare marcia indietro: “Il ... Fonte: Intelligonews Intelligonews
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....