Juventus, Morata costretto allo stop | Ecco perché

Juventus, Morata costretto allo stop | Ecco perché
Calcio mercato web SPORT

Morata sarà comunque a disposizione di Pirlo per la sfida col Crotone, ma per vedere la sua versione migliore bisognerà ancora aspettare.

Si chiama ‘Citomegalovirus‘, che abbassa le difese immunitarie.

Ecco perché al suo posto probabilmente scenderà in campo Kulusevski

Non un bel periodo per Alvaro Morata, che ha contratto un virus che lo sta costringendo a non essere al 100%. Potrebbe interessarti anche > > > Calciomercato Inter, rispunta Allegri: con lui l’ex Juve | Cessione clamorosa. (Calcio mercato web)

Su altri giornali

Portieri: Szczesny, Pinsoglio, Buffon. Questi i convocati della Juventus per la gara contro il Crotone che chiuderà la quarta giornata di ritorno del campionato: out gli infortunati Bonucci, Chiellini, Arthur, Dybala e Cuadrado e lo squalificato Rabiot. (TUTTO mercato WEB)

Andrea Pirlo ha le idee abbastanza chiare per la sfida di domani sera contro il Crotone. Davanti, vicino a Ronaldo ci sarà Dejan Kulusevski e non Alvaro Morata, che non segna da 324 minuti e non sta vivendo un gran momento di forma. (ilBianconero)

81 Di questi tempi parlare di virus fa paura. Forse anche per questo è rimasta un po' di confusione attorno alle recenti condizioni di Alvaro Morata. Che si sta trovando a fare i conti con un virus che lo sta debilitando sotto ogni punto di vista da ormai tre settimane. (Calciomercato.com)

Pirlo: “Scelta fatta per il portiere! Dybala è out, come stanno Morata, Kulusevski e McKennie”

L’obiettivo, ovviamente, è tornare al massimo della forma in vista del match di ritorno con il Porto del prossimo 9 marzo Niente di preoccupante per lo spagnolo, che patisce però una forte spossatezza, nausea, dolori allo stomaco e, inevitabilmente, non si sente al 100%. (CalcioMercato.it)

E' il giocatore giusto per competere in Europa, più di Kulusevski. Negli studi di Sky Sport Beppe Bergomi analizza il centrocampo della Juventus: "E' il reparto più in difficoltà, non all'altezza di altre squadre come la Lazio, per esempio, che ha giocatori più funzionali rispetto a quello della Juve. (ilBianconero)

Lo ha annunciato l’allenatore della Juve Andrea Pirlo in conferenza stampa, queste le sue parole riportate da Tmw. MCKENNIE – “Ha questo dolore ma è una roccia e deve stringere i denti perché siamo contati”. (SOS Fanta)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr