Electronic Arts: presa d'assalto da un gruppo di hacker

Electronic Arts: presa d'assalto da un gruppo di hacker
Altri dettagli:
Gamesvillage SCIENZA E TECNOLOGIA

La stessa sorte è toccata a Capcom nel mese di novembre 2020 e a CD Project RED lo scorso febbraio

Le indagini sono rivolte ad un furto di un’indeterminata quantità di codici sorgente a seguito di una violazione delle rete interna della software house.

Che risale a ieri è la notizia secondo cui Electronic Arts sarebbe stata attaccata da un gruppo di hacker.

Electronic Arts ha sottolineato che, fortunatamente, il gruppo di pirati informatici non ha avuto accesso ai dati dei giocatori e che, quindi, i dati e la privacy di tutti i gamer sono al sicuro. (Gamesvillage)

La notizia riportata su altri giornali

Giornata di “passione”, quella di ieri, per Electronic Arts. Il colosso canadese, creatore e distributore di alcuni dei titoli videoludici più importanti, ha subito un violento attacco informatico da parte di un gruppo di hacker al momento rimasti anonimi. (Gamesource Italia)

Durante la giornata di ieri 10 giugno un gruppo di hacker ha fatto breccia nei sistemi di sicurezza di Electronic Arts. A poche ore dall’accaduto nei forum di hacker più famosi sono comparsi diversi post che spiegavano come accedere ai sistemi EA. (Parliamo di Videogiochi)

Gli hacker non hanno diffuso pubblicamente i dati, ma pare che stiano cercando di vendere le informazioni ottenute attraverso appositi canali Stiamo indagando su una recente intrusione nella nostra rete in cui è stata rubata una quantità limitata di codice sorgente del gioco e strumenti correlati. (DR COMMODORE)

EA colpita da un attacco hacker, in vendita il codice sorgente di Fifa 21

In base alle informazioni a disposizione sembra che il codice sorgente rubato a EA sia già stato diffuso o almeno pubblicizzato sul dark web, questo perché tendenzialmente gli hacker tendono a liberarsi presto del corpo del reato e a monetizzare nel minor tempo possibile. (News Mondo)

Alla fine del 202o e all’inizio del 2021, gli Hacker hanno violato i sistemi federali, Social Network e anche informazioni personali. Anche Electronic Arts (EA), uno dei giganti mondiali dei videogiochi, ha subito un attacco dagli Hacker nelle ultime ore. (ilMetropolitano.it)

In un comunucato EA precisa: Stiamo indagando su un recente incidente di intrusione nella nostra rete in cui è stata rubata una quantità limitata di codice sorgente del gioco e strumenti correlati. Stiamo lavorando attivamente con le forze dell’ordine e altri esperti nell’ambito di questa indagine penale in corso (hackerjournal.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr