Caro-bollette per l’elettricità: aumento del 40% nel prossimo trimestre

Caro-bollette per l’elettricità: aumento del 40% nel prossimo trimestre
Il Fatto Vesuviano ECONOMIA

Per combattere il caro bollette, bisogna accelerare il passaggio alle rinnovabili, non rallentarlo, afferma.

Cosi’ non e’ escluso che il tema possa arrivare gia’ sul tavolo del prossimo Consiglio dei Ministri.

Anche l’Ue esprime preoccupazione che l’effetto sia quello di rallentare il passaggio ad energie meno inquinanti.

Se avessimo fatto il Green Deal 5 anni fa, non saremmo in questa situazione, perche’ saremmo meno dipendenti dalle fonti fossili e dal gas naturale”

“Non dobbiamo essere paralizzati dall’aumento dei prezzi dell’energia e rallentare la transizione – ha detto -, ma anzi dobbiamo accelerare, per far si’ che l’energia da fonti rinnovabili sia disponibile a tutti”. (Il Fatto Vesuviano)

Ne parlano anche altre fonti

Nell’ambito di una più vasta attività di contrasto ai furti di energia elettrica, il personale del Commissariato Borgo, con l’ormai collaudata collaborazione dei tecnici di Enel Distribuzione, hanno deciso di controllare due macellerie facenti capo allo stesso titolare, nelle quali risultava un consumo energetico praticamente pari allo zero. (Tarantini Time)

I rincari alle bollette di energia elettrica e gas, annunciati dal ministro della Transizione Ecologica, Roberto Cingolani, preoccupano i leader dei principali partiti italiani, che chiedono al governo e al presidente del Consiglio, Mario Draghi, un intervento deciso per calmierare i prezzi. (Radionorba)

Anche il prezzo del CO2 (anidride carbonica, biossido di carbonio) si è più che raddoppiato. Possiamo anche sperare che sia una bolla nel gas e nel CO2, ma non possiamo bloccare i mercati. (Quotidiano del Sud)

Aumento bollette energia del 40%: "necessario un intervento del governo"

Una volta stabilito che il sistema di rilevazione funzionava alla perfezione, la società che si occupa di energia elettrica si è rivolta alle forze dell'ordine. E così il titolare dell'attività di via Cristoforo Colombo ha rubato, perché di questi si tratta, circa sessantacinquemila euro di corrente elettrica. (Corriere dell'Umbria)

cronaca. Potrebbe essere una vera e propria stangata d'autunno quella annnciata dal ministro Cingolani. (TG La7)

Se da un lato ci si compiace per i nuovi potenziali investimenti generati dal Recovery Fund, dall’altro un salasso del genere è l’unico elemento concreto che gli italiani rilevano direttamente nei propri bilanci individuali. (Nordest24.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr