Il focolaio azzurro si allarga. Corriere dello Sport: "Cosa è successo tra Parma e Vilnius"

Il focolaio azzurro si allarga. Corriere dello Sport: Cosa è successo tra Parma e Vilnius
TUTTO mercato WEB SPORT

Dopo Bonucci e Verratti, sono risultati positivi anche Florenzi, Grifo, Sirigu e Cragno con Juventus e Milan coinvolte a loro volta con un debole positivo e un nome di peso.

Fino a mercoledì sera i tamponi erano tutti negativi, ma da Sofia la Nazionale è restata in bolla spostandosi in charter ed ha rimandato a casa Verratti, Florenzi e Grifo, positivizzatisi solo in seguito

Il focolaio azzurro si allarga. (TUTTO mercato WEB)

La notizia riportata su altre testate

Non sappiamo chi abbia gestito tutta la situazione, ma sicuramente merita un applauso, perché peggio di così sicuramente non si poteva fare. L'assenza di Cragno domenica con l'Inter sarà pesantissima per una formazione che lotta per la salvezza, come quella possibile di Sirigu nel Torino. (Tutto Juve)

Sull’Italia azzurra dunque si è allungata un’ombra inquietante, quella dei contagi da coronavirus , che si sta riverberando sul campionato italiano, con riflessi anche in Francia e Germania . Da escludere però che la bottiglia stappata dal capitano con i compagni per le sue 100 presenze azzurre, abbia potuto provocare alcunché (Corriere dello Sport.it)

Focolaio Italia, ecco cosa è successo nel viaggio tra Parma e Vilnius

Sembra un maledetto presagio, il moltiplicarsi delle positività nel cluster scoppiato in Nazionale. E la vicenda si incrocia perfidamente con i destini dell’Italia nella corsa alla (ri)assegnazione delle quattro partite – le tre. (QUOTIDIANO.NET)

Pensare a una “leggerezza” da parte di un membro in “libera uscita” prima di Sofia non ci pare esercizio dietrologico. Da escludere però che la bottiglia stappata dal capitano con i compagni per le sue 100 presenze azzurre, abbia potuto provocare alcunché (AreaNapoli.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr