Orribile incidente mortale, muore 28enne, padre di due bimbi

Orribile incidente mortale, muore 28enne, padre di due bimbi
PrimaStampa.eu INTERNO

L’auto, una Lancia Y, per cause ancora da accertare, si sarebbe schiantata contro un muretto che costeggia la strada.

La tragedia si è consumata questo pomeriggio in via Guido D’Arezzo, nel quartiere Playa di Licata, nell’Agrigentino.

Si è reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco per estrarlo dalle lamiere

Incidente stradale causa la morte di Antonino Marotta, giovane 28enne, sposato e padre di due bimbi. (PrimaStampa.eu)

Ne parlano anche altri media

Qualora fosse confermata la doppia ipotesi dei due investimenti, sarebbe da chiarire se le due persone alla guida dei mezzi che l'hanno investito si siano accorte dell'urto oppure no. Un primo urto, violento, forse ad opera di un mezzo pesante, poi un secondo, quando era steso a terra, sull'asfalto dell'autostrada dove ha trovato la morte. (BresciaToday)

«I giovani non hanno tutti gli strumenti necessari, vanno tutelati quando entrato su internet», è l'appello di Alessandro, il papà di Matteo. Ma c'è di molto peggio: sul web ha trovato un portale dove si comunica con messaggi, che è specializzato sul tema del suicidio (Il Giornale di Vicenza)

Per cause ancora in corso di ricostruzione da parte dei carabinieri, la Lancia Y guidata dall'uomo, all'improvviso, s'è schiantata contro il muretto che costeggiava la strada. Un giovane di 28 anni, Antonino Marotta sposato e padre di due bambini, è morto in un incidente stradale, che non ha coinvolto altri mezzi, e che si è verificato nel pomeriggio in via Guido D'Arezzo nel quartiere Playa. (Giornale di Sicilia)

Tir invade la corsia opposta: chi è l'artigiano morto sul colpo

Non è chiaro se si sia trattato di un guasto, di una distrazione o di un malore Il conducente, un giovane, è stato trasportato all'ospedale Maria Vittoria in condizioni non gravi. (TorinoToday)

Un giovane di 28 anni, Antonino Marotta, si è schiantato con una Lancia Y contro un muro, l’impatto ha provocato la morte del giovane. Poco chiara la dinamica del sinistro, i carabinieri della compagnia di Licata hanno raccolto elementi utili a fare chiarezza sull’accaduto (Sicilia Reporter)

A provocare lo scontro sarebbe stato il tir che viaggiava in direzione contraria rispetto all vittima. Queste le drammatiche circostanze nelle quali, nella mattina di ieri, ha perso la vita Franco Piccinelli, artigiano di 52 anni di Casto, in Valle Sabbia. (BresciaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr