Afghanistan, talebani attaccano sminatori: almeno 10 morti

Afghanistan, talebani attaccano sminatori: almeno 10 morti
Più informazioni:
Sky Tg24 ESTERI

Il raid è avvenuto questa notte nella provincia di Baghlan, nel nord del Paese.

L'Afghanistan è uno dei Paesi più minati al mondo, una conseguenza, questa, dei decenni di guerra che hanno caratterizzato il territorio.

"Sono entrati nel complesso di un organismo responsabile delle operazioni di sminamento e hanno iniziato a sparare a tutti", ha detto i il portavoce ministeriale Tareq Arian.

Scontri in aumento. (Sky Tg24 )

Ne parlano anche altri media

Sì, ma poi è arrivato il generale Figliuolo che ha deciso che andava bene per tutti: “Ci sono effetti collaterali ma sono infinitesimali. Sostanzialmente, se vi trovano “positivi” (con tamponi il cui responso dipende da chi ve li fa) e privi di certificato vaccinale restate a casa (L'AntiDiplomatico)

Visto il ritmo impresso al ritiro, è probabile che finisca già a luglio, in anticipo dunque rispetto alla data dell'11 settembre". Questo ritiro avviene in un Paese - conclude - dove il futuro si presenta ad oggi ricco di incognite ed incertezze" (Vatican News)

Senza più ostacoli in mezzo, i Talebani sono pronti a riconquistare il Paese, mettendo alle strette le fragilissime istituzioni nazionali. E un eventuale coinvolgimento dei pakistani in Afghanistan non farebbe che allontanare dal Dragone uno dei partner chiave della Nuova Via della Seta (InsideOver)

Afghanistan, attacco talebano contro sminatori: 10 morti e diversi feriti

L'Afghanistan non si cambia del tutto in 20 anni, la gente è radicata sulla propria terra, legata alle proprie confessioni religiose, sunniti e sciiti, legami tribali e famigliari. E' stato un impegno molto lungo e pesante per tutta la comunità internazionale, che ha provocato una certa stanchezza tra i vari governi (Adnkronos)

Il C130 con giornalisti e militari al seguito di Lorenzo Guerini è dovuto atterrare in Arabia. Convocato l'ambasciatore. Cresce la tensione con Abu Dhabi dopo il divieto all'export di armi. E Kabul ora rischia di tornare ai talebani. (La Verità)

L'attacco nella provincia di Baghlan. Il portavoce del governatore della provincia di Baghlan, Jawed Basharat, ha detto all'Afp che l'attentato dei talebani è stato perpetrato questa notte in un'area controllata dalle forze governative. (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr