Usa, Biden visita uno degli stabilimenti Pfizer in cui si produce il vaccino

Usa, Biden visita uno degli stabilimenti Pfizer in cui si produce il vaccino
LaPresse INTERNO

Al momento gli Stati Uniti hanno somministrato una media di 1,7 milioni di dosi al giorno.

Al momento gli Stati Uniti hanno somministrato una media di 1,7 milioni di dosi al giorno. Il presidente Joe Biden ha visitato un impianto di produzione di vaccini anti-covid Pfizer vicino a Kalamazoo, nel Michigan.

A causa dell’ondata di maltempo, molti centri di vaccinazione sono stati costretti a chiudere temporaneamente, dal Texas al New England, e ha bloccato e rallentato le spedizioni delle dosi necessarie. (LaPresse)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Per quanto riguarda l’Emilia Romagna – ha quindi concluso – temo seriamente che da domenica potremmo diventare zona arancione, non solo noi ma anche altre regioni”. Stando agli ultimi dati, la situazione relativa a ricoveri e terapie intensive è sotto controllo ma è probabile che oggi, 19 febbraio, il report fornito dall’Iss farà decretare al ministero della salute una nuova zona arancione per l’Emilia-Romagna. (Libertà)

Così il Sindacato Italiano Appartenenti Polizia (Siap) dell'Emilia-Romagna interviene tramite una nota firmata dal segretario regionale Sandro Chiaravalloti. In Emilia Romagna, allo stato attuale, pare che le forze di polizia saranno vaccinate successivamente ai lavoratori del settore scuola. (IlPiacenza)

Covid, Bonaccini: “Se c’è peggioramento valutare restrizioni omogenee su tutta Italia” Di. “Credo che con l’arrivo delle varianti serva una valutazione diversa, sarebbe il caso di discutere fra governo e regioni”. (Orizzonte Scuola)

Covid, Bonaccini: “Se c’è peggioramento valutare restrizioni omogenee su tutta Italia”

Dovrebbero infatti passare da ‘gialle’ ad ‘arancioni’ le Regioni Molise, Campania ed Emilia Romagna, mentre andrebbero in ‘rosso’ Bolzano e l’Umbria. “Se solo un lockdown serio può fermare le varianti? (La Pressa)

Intanto da domenica tornano le nuove restrizioni in Emilia-Romagna. Colpa dell’indice Rt che negli ultimi giorni è tornato sopra i livelli d’allarme, ossia 1,06. (Teleromagna24)

Bonaccini ne ha parlato già «ieri con la neo ministra agli Affari Regionali Gelmini», ha sentito «il ministro Speranza per capire», e quindi è giunto alla conclusione che occorra «valutare se valga la pena fare qualche settimana di restrizioni omogenee»: «L’importante è parlare e trovare assieme le risposte migliori», conclude «Quando si richiama il lockdown viene in mente qualcosa che non è percorribile. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr