Nicola Oddati: «Una follia rinunciare all'alleanza con M5S e Leu» | il manifesto

Nicola Oddati: «Una follia rinunciare all'alleanza con M5S e Leu» | il manifesto
Il Manifesto INTERNO

E dovrebbe apprezzare i risultati che Zingaretti ha ottenuto in questi anni, e che lo ha fatto con un forte spirito unitario».

E sugli attacchi che dagli ex renziani stanno piovendo sul segretario in questi giorni.

Orfini sostiene che la caduta di Conte e la nascita del governo Draghi sanciscono il fallimento di questo gruppo dirigente

Nicola Oddati, membro della segreteria del Pd, riflette sullo stato di salute del partito. (Il Manifesto)

Se ne è parlato anche su altre testate

La strada che avrebbe portato al primo lockdown di marzo sarebbe stata di breve percorrenza da quel primo tampone positivo. Lentamente però si faceva strada nelle priorità italiane, con il primo caso di Covid localizzato a Codogno. (Fanpage.it)

Come in ballo rimane anche il bonus occhiali per il quale si dovrebbe erogare un voucher da 50 euro ai nuclei familiari con Isee inferiore a 10mila euro per l’acquisto di occhiali o lenti a contatto correttive. (QuiFinanza)

Tradotto: non si partirà da zero nella scrittura del piano atteso dalla UE. Il giorno prima era toccato al Senato con 262 sì, maggioranza decisamente ampia, ma non record come era accaduto al Governo Monti nel 2011. (QuiFinanza)

L'ex premier Conte a Firenze, i colleghi dell'università lo aspettano con ansia

| Governo Draghi al via, le prospettive per la scuola: interviste ai sindacati [VIDEO] (Di lunedì 22 febbraio 2021) Dopo aver ottenuto la fiducia da parte del Parlamento, il Governo Draghi è al via della propria attività. (Zazoom Blog)

Resta comunque consentito il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione. Fino al 27 marzo 2021, nelle zone rosse, non sono consentiti gli spostamenti verso abitazioni private abitate diverse dalla propria, salvo che siano dovuti a motivi di lavoro, necessità o salute. (CiaoComo)

In più, l'incarico di presidente del Consiglio dei ministri svolto da Conte, ha “rappresentato sicuramente un elemento di orgoglio per l'ateneo "Sarebbe molto istruttivo poter assistere almeno a una lezione del professor Conte - commenta Chiara, studentessa al primo anno -. (La Repubblica Firenze.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr