Puglia: trovato il raro "Tremoctopus", mollusco "metà seppia, metà polpo" - VIDEO -

Puglia: trovato il raro Tremoctopus, mollusco metà seppia, metà polpo - VIDEO -
Puglia Reporter Notizie SCIENZA E TECNOLOGIA

PugliaReporter.com è anche su twitter.com/PugliaReporter e su linkedin.com/company/pugliareporter

Un mollusco piuttosto raro per le nostre spiagge è stato descritto dai ricercatori in un nuovo studio scientifico:. - Prosegue dopo la pubblicità -. Lo studio si basa sul ritrovamento di un esemplare di Tremoctopus (un molluscio tipico degli oceani) spiaggiato tempo fa sulla zona costiera di Torre Canne (frazione del comune di Fasano, in Provicia di Brindisi). (Puglia Reporter Notizie)

Su altri media

Erano più di quarant’anni che si attendeva un incontro del genere per poter finalmente studiare questo animale misterioso e affascinante, che solitamente vive in acque oceaniche (motivo per cui è così raro vederlo nei nostri mari). (greenMe.it)

E il suo studio parte dalla collaborazione con i comuni cittadini che l’hanno segnalata con un video e hanno portato l’animale agli studiosi una volta trovato spiaggiato: un vero esempio di citizen science. (ilsipontino.net)

Andrea Zaccardi del Centro per la diversità biologica ha definito la proposta “oltraggiosa”, dicendo che non ci sono prove scientifiche che possano supportare l’idea che i grizzly non vadano più protetti La decisione deriva dal fatto che, secondo il governatore Mark Gordon, la popolazione dei grizzly nella zona si è espansa oltre l’area designata, diventando “il doppio o il triplo di quella minima vitale”. (LaPresse)

Metà polpo, metà seppia: in Puglia avvistato il rarissimo 'Tremoctopus'

Ritrovato da alcuni cittadini a Torre Canne, è diventato oggetto di un articolo scientifico sulla rivista internazionale Mdpi Condividi. Anche il nome è sconosciuto ai più, ma non certo ai biologi marini che raggiunti dalla notizia sono andati in visibilio visto che da quarant’anni davano la caccia al Tremoctopus, rarissima specie, metà seppia e metà polpo. (Sky Tg24 )

Metà seppia, metà polpo: in Puglia avvistato il rarissimo 'Tremoctopus': "Noi biologi lo cercavamo da quarant'anni per poterlo studiare" di Gianvito Rutigliano. Ritrovato da alcuni cittadini a Torre Canne ora è diventato oggetto di un articolo scientifico sulla rivista internazionale Mdp: "I biologi ne sono sempre stati affascinati perché esistevano foto di ritrovamenti a Ponza, ma senza studi specifici e ulteriori segnalazioni" (La Repubblica)

Il Tremoctopus violaceus è un cefalopode, a metà tra la seppia e il polpo e tra i 5 e 10 centimetri di dimensione, ritrovato di recente a Torre Canne con un esemplare e in Sardegna con altri due. (Repubblica TV)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr