Covid, morta studentessa ligure prima della Maturità. Il cordoglio della comunità scolastica della Liguria

Covid, morta studentessa ligure prima della Maturità. Il cordoglio della comunità scolastica della Liguria
Orizzonte Scuola INTERNO

Morta studentessa prima della Maturità.

Il cordoglio della comunità scolastica della Liguria Di. Non ce l’ha fatta Camilla Canepa, la 18enne di Sestri Levante ricoverata la scorsa settimana per una grave trombosi al seno cavernoso e conseguente emorragia cerebrale.

Tutti noi continueremo a vivere la scuola con la stessa sua passione, ricordandola per sempre con affetto”

La studentessa, a fine maggio, aveva ricevuto il vaccino AstraZeneca durante un open day che in Liguria ha consentito agli over 18 di chiedere la somministrazione dei farmaci anti-Covid a vettore virale. (Orizzonte Scuola)

Ne parlano anche altri media

Rilascio delle autorizzazioni e assegnazione del contesto di operatività alle utenze dei membri di commissione, già registrati al portale MIUR. Maturità 2021, i verbali si compilano su Commissione WEB. (Orizzonte Scuola)

A CHE ORA DEVI PRESENTARTI PER L'ESAME. Tutti i candidati devono presentarsi a scuola 15 minuti prima rispetto all'orario di convocazione al fine di evitare assembramenti. (Studenti.it)

Ecco il calendario e le misure di sicurezza da rispettare. Gli esami di terza media: il calendario di giugno. Il calendario delle date, diviso per regioni, è pronto: come riporta Today.it, si parte dalle scuole di Veneto, Emilia Romagna, Marche e Molise, dove le lezioni si sono concluse sabato scorso, 5 giugno. (Triesteprima.it)

Maturità 2021, come sarà: regole, punteggi e misure di sicurezza

Maturità 2021, ecco come si svolgerà l'esame di Stato. Un excursus della pietra miliare per generazioni di studenti. L'esame di Maturità è il momento più importante del percorso scolastico di ogni studente, da quasi un secolo. (La Sentinella del Canavese)

Nell’autodichiarazione si indica: Maturità 2021, autodichiarazione prevenzione Covid per lo svolgimento. (Orizzonte Scuola)

Ogni giorno in ogni scuola si potranno svolgere cinque colloqui Nell’ultimo mese e mezzo sono tornati in classe e hanno toccato con mano la differenza tra una scuola fatta di computer, connessioni, microfoni, cuffie, e una che si nutre di sguardi, presenze, gesti, toni di voce. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr