È il 48enne saluzzese Luca Panero ad aver perso la vita sul Pelvo d'Elva

È il 48enne saluzzese Luca Panero ad aver perso la vita sul Pelvo d'Elva
Cuneo24 INTERNO

Intervenuti sia l’elisoccorso del 118 che il Soccorso Alpino.

Luca Panero, 48 anni, di Saluzzo ha perso la vita nel pomeriggio di ieri, domenica 18 luglio, mentre si trovava sul sentiero che porta sul Pelvo d’Elva.

Subito sono stati chiamati i soccorsi rivelatosi poi vani.

Secondo le prime ricostruzioni Panero si trovava con la moglie quando sarebbe scivolato e precipitato in un dirupo.

Una volta raggiunto l’uomo i soccorritori purtroppo hanno potuto solo recuperare la salma poi trasferita all’ospedale di Saluzzo

(Cuneo24)

Ne parlano anche altri media

E con lui c’era proprio lei, Denise Chiaramello, ieri pomeriggio, sul percorso che scende dalla vetta del monte Pelvo, quando è accaduto l’incidente che è costato la vita al suo compagno, Luca Panero, 48 anni. (La Stampa)

Si tratterebbe di un uomo di 48 anni, saluzzese, che ha perso la vita precipitando dal Pelvo d’Elva. La salma è stata trasportata dall’elicottero del Soccorso Alpino a Casteldelfino (LaGuida.it)

Saluzzo – È Luca Panero, 48 anni, si Saluzzo, idraulico nell’azienda di famiglia, la vittima dell’incidente di ieri pomeriggio, domenica 18 luglio sul Pelvo d’Elva. La salma è stata trasportata Casteldelfino in attesa del nullaosta per i funerali (LaGuida.it)

Casteldelfino: 48enne saluzzese precipita dal Pelvo d’Elva e muore

Insieme alla moglie si trovava impegnato in un’escursione: la salma è stata portata in elicottero a Casteldelfino. La salma è stata trasportata in elicottero a Casteldelfino (Cuneodice.it)

La tragedia è avvenuta sulle pendici del monte Pelvo, sullo spartiacque tra la val Varaita e la val Maira. Un escursionista di 48 anni, residente nel Saluzzese, è deceduto oggi pomeriggio in un incidente in montagna. (La Stampa)

Incidente mortale nel pomeriggio di oggi (18 luglio) sulle montagne di Casteldelfino, in Valle Varaita: un escursionista di 48 anni è deceduto precipitando dal Pelvo d’Elva. (IdeaWebTv)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr