Assalto alla Cgil, Fiore e Castellino al gip: «Volevamo solo fare un sit-in»

Assalto alla Cgil, Fiore e Castellino al gip: «Volevamo solo fare un sit-in»
Più informazioni:
leggo.it INTERNO

Assalto alla Cgil, Fiore e Castellino: «Forza Nuova inattiva da oltre 20 mesi». «Eravamo in piazza per protestare contro il Green pass ma non come militanti di Forza Nuova perché il movimento non opera più»

Assalto alla Cgil, Taormina: «Fiore estraneo ai fatti». «Roberto Fiore non ha preso parte alle violenze presso la sede della Cgil, che sono state realizzate da altri, che chiamerei simil black block». (leggo.it)

Su altri media

Lo ha deciso il gip della Capitale, dopo l'udienza di convalida, ha emesso una nuova ordinanza di custodia cautelare per Giuliano Castellino, Roberto Fiore, entrambi di Forza Nuova, l'ex Nar, Luigi Aronica, Pamela Tesa, Biagio Passaro di Io Apro e Salvatore Lubrano. (Rai News)

Tra i protagonisti di questo episodio, come riportato dall’ordinanza, ci sarebbe anche Giuliano Castellino I manifestanti, armati di bastoni e cartelli stradali, sarebbero tornati alla carica con in testa Giuliano Castellino. (Open)

Gli scontri Al tentativo di mediazione e contenimento attuato dalla polizia quando la situazione degenera «i manifestanti opponevano una violenta resistenza» (Corriere della Sera)

Manifestazione sindacati, Anpi: “Organizzazioni fasciste vanno messe fuori legge”

Castellino e gli altri sono finiti in una delle due inchieste aperte tre giorni fa dalla Procura di Roma Nell’elenco anche l’ex Nar, Luigi Aronica; poi Pamela Tesa, Salvatore Lubrano e il leader del gruppo Io Apro Biagio Passaro. (Open)

Quanto accaduto, secondo gli arrestati, sarebbe dunque opera di alcuni facinorosi che avrebbero agito autonomamente Il gip Annalisa Marzano ha infatti emesso una nuova ordinanza di custodia cautelare in carcere per il rappresentante di "IoApro" e per Giuliano Castellino, Roberto Fiore, Luigi Aronica, ex Nar, Pamela Testa e Salvatore Lubrano. (ModenaToday)

Il presidente Pagliarulo: "Cerchiamo di sanare una grande ferita, ora dobbiamo cancellare la cicatrice". (LaPresse) – Anche il presidente dell’Anpi Gianfranco Pagliarulo alla manifestazione convocata a Roma dai sindacati dopo l’assalto, la settimana scorsa, alla sede della Cgil. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr