Renault: 2020 da dimenticare, perdite record a 8 miliardi | WSI

Renault: 2020 da dimenticare, perdite record a 8 miliardi | WSI
Wall Street Italia ECONOMIA

Nello stesso anno, le vendite per il costruttore d’auto sono calate del 21,3% (meno di tre milioni di pezzi).

Sui conti del gruppo pesa la partecipata Nissan (43% del capitale detenuto dal gruppo francese) che ha pesato per 4,9 miliardi sui conti Renault

Il bilancio annuale appena chiuso ha visto le perdita raggiungere la cifra di 8 miliardi, mai registrata in precedenza nella storia del gruppo automobilistico transalpino da alcuni mesi guidato dall’italiano Luca De Meo. (Wall Street Italia)

La notizia riportata su altre testate

(affaritaliani.it). BRUXELLES, 29 APR – Via libera della Commissione Ue agli aiuti francesi a Renault, pari a 5 miliardi di euro. Il gruppo della Losanga è stato penalizzato anche dal fardello della partecipata Nissan (43% del capitale detenuto dal gruppo francese) che ha pesato per 4,9 miliardi sui conti Renault. (Imola Oggi)

Renault parla infatti di un “primo passo” di ripresa del Gruppo, che poggia sulla nuova strategia commerciale ‘Renaulution” e su un ambizioso piano di risparmi del valore di 2 miliardi. (QuiFinanza)

Il costruttore transalpino ha registrato una perdita record di 8 miliardi di euro, a fronte del rosso di "appena" 141 milioni subito nel 2019. Il margine operativo è pari a -337 milioni di, mentre nel 2019 . (Zazoom Blog)

Renault: perdita record di 8 miliardi nel 2020

"I brani ritrovati di Vito - descrive il disco Panella - Vito è esistito? Ed è lui stesso in un certo senso ad averlo raccontato a Pasquale Panella. (Yahoo Finanza)

Il comparto automobilistico è tutto in difficoltà e il meno 21,6% della Renault non è il risultato più terribile Il margine operativo è pari a -337 milioni di euro, mentre nel 2019 si era attestato su 2,66 miliardi. (Euronews Italiano)

I ricavi l'anno scorso sono scesi da 55,54 a 43,47 miliardi di euro. Rosso record per i conti della Renault, appesantiti fino a un passivo shock di 8 miliardi di euro dagli effetti negativi del coronavirus e dal fardello dei 4,97 miliardi di perdita registrato dalla controllata (al 43%) Nissan (Motor1 Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr