Auto elettriche, i modelli con le batterie più grandi in vendita in Italia - Quattroruote.it

Auto elettriche, i modelli con le batterie più grandi in vendita in Italia - Quattroruote.it
Quattroruote ECONOMIA

Grandi auto, grandi batterie.

Modelli premium.

Sempre in un futuro prossimo, a parità di dimensioni, avremo batterie più capienti, che porteranno altri kWh anche sulle elettriche più compatte.

Abbiamo raccolto in questa rassegna i dieci modelli con le batterie più grandi, tra quelli già disponibili sul mercato italiano o in arrivo entro la fine dell’anno

Al momento, gli accumulatori più capienti, che dovrebbero essere in grado di garantire una maggiore autonomia, sono proprio quelli adottati da modelli piuttosto ingombranti, di solito appartenenti alla fascia premium del mercato. (Quattroruote)

La notizia riportata su altre testate

Secondo quanto riferisce il rapporto, Huawei starebbe discutendo con il costruttore Chongqing Sokon per acquisire una partecipazione che le permetterebbe di controllare la Chongqing Jinkang New Energy Automobile. (HDmotori)

Nella loro sede sono in corso le operazioni per realizzare una linea automatica capace di assemblare le trasmissioni elettriche destinate ad automobili di alta gamma e veicoli commerciali per conto di una multinazionale del settore. (La Repubblica)

Parliamo di: Auto elettriche. Le auto elettriche che verranno prodotte da Huawei riporteranno il marchio dell’azienda. La Cina rappresenta uno dei mercati dove la richiesta di vetture elettriche risulta oggi più elevata, soprattutto sul fronte delle utilitarie (Greenstyle.it)

Auto elettriche - Ecco quanto costano wallbox e colonnine - Quattroruote.it

Presentando la domanda preliminare sulla piattaforma della Regione entro il 15 giugno alle ore 12. editato in: da. Nuovi bonus dalla Regione Veneto, concessi a tutti i cittadini che hanno intenzione di comprare un’auto nuova a contenute emissioni e che possono essere cumulati con gli incentivi statali, per arrivare a sconti sul prezzo di acquisto davvero molto interessanti. (Virgilio Motori)

Questa mossa permetterebbe a Huawei di commercializzare auto elettriche tecnologiche direttamente con il suo nome. Come parte dell'accordo, Huawei si impegnerebbe ad acquisire delle quote della Chongqing Sokon Holdings, il più grande azionista della Sokon, che è quotata a Shanghai (La Gazzetta dello Sport)

Per quelli a corrente continua, invece, i listini oscillano tra i 22 mila e i 29 mila euro, tasse escluse, anche se non mancano wallbox da 30 kW al prezzo di 7.500 euro + Iva e colonnine monopresa da 24 kW a 12 mila euro + Iva Analizzando la categoria Fast, cioè quella fino a 50 kW, un dispositivo monopresa a corrente alternata da 44 kW ha prezzi che oscillano da 7 mila a 9 mila euro Iva esclusa. (Quattroruote)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr