Russia, ok da ministero Salute per studio su uso combinato vaccini AstraZeneca e Sputnik Light

Sputnik Italia ECONOMIA

Lo studio coinvolgerà 150 persone, si specifica nel testo. Il completamento della ricerca è previsto per il 2 marzo 2022.Secondo il Centro Gamaleya, sviluppatore di questo siero anti-Covid così come del più noto Sputnik V, il vaccino monodose Sputnik Light è efficace contro tutte le varianti di coronavirus rilevate.Che cos'è lo Sputnik Light? La versione "Light" del principale vaccino anti-COVID russo è stata registrata alla fine di marzo come alternativa a Sputnik V dopo aver superato con successo tutte e tre le fasi degli studi clinici. (Sputnik Italia)

La notizia riportata su altri giornali

Almeno un over 12 su due lo ha fatto. Almeno un over 12 su due lo ha fatto. Sono 65.315.438 le dosi effettuate: il 95% del totale di quelle consegnate, pari finora a 68.748.321 (nel dettaglio: 47.506.912 Pfizer/BioNTech, 7.118.302 Moderna, 11.858.468 Vaxzevria-Astrazeneca e 2.264. (Gazzetta del Sud)

Ma per ora è prematuro pensare a una terza dose mischiando i… | Read More | Repubblica.it > Cronaca. Advertisements Loading n vaccino a Rna dopo AstraZeneca fa produrre anticorpi sei volte più numerosi rispetto alla doppia dose di Pfizer. (HelpMeTech)

L’efficacia nel prevenire l’ospedalizzazione, sale all’81% con ciclo incompleto (IC95%: 80,8%-82,2%) e al 95% con ciclo completo (IC95%: 94,6%-95,2%). L’efficacia nel prevenire i ricoveri in terapia intensiva è pari all’89% (IC95%: 86,9%-90,1%) con ciclo incompleto e 97% con ciclo completo (IC95%: 96,5%-98,0%). (ilmessaggero.it)

Paolo Di Maro, 72 anni, ha avuto i primi sintomi del Covid due giorni dopo la seconda dose di AstraZeneca. Muore di Covid dopo aver ricevuto la doppia dose di vaccino AstraZeneca. I primi sintomi dopo il vaccino. (NapoliToday)

Io sono rimasta ovviamente isolata ma una persona con meno senso civico con quel green pass avrebbe potuto andare ovunque. Nonostante le siano state somministrate due dosi di vaccino AstraZeneca, Chiara Fossi, 48 anni, insegnante, è stata contagiata dalla variante Delta ad un mese dalla seconda iniezione. (Silenzi e Falsità)

Ho come l’impressione che un obbligo al Green Pass serva a sopperire all’incompetenza dei nostri amministratori Dopo la seconda dose di Astrazeneca ho rischiato la vita. (La Pressa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr