Sardegna, coprifuoco dopo le 22, speranze con la zona arancione

Sardegna, coprifuoco dopo le 22, speranze con la zona arancione
Sassari Oggi ECONOMIA

Il nuovo monitoraggio sarà effettuato il 7 maggio, a 15 giorni dai nuovi decreti, che risulterà essere determinante.

La decisione definitiva verrà presa dopo il monitoraggio del 14 maggio, data nella quale verrà ufficialmente stabilita la possibilità di estendere o meno l’orario in cui si potrà stare fuori da casa

L’attuale decreto, valido fino al 31 luglio, ha fissato (o meglio, confermato) il divieto della circolazione a partire dalle 22 e fino alle 5 del mattino. (Sassari Oggi)

La notizia riportata su altri media

Rispetto alla settimana scorsa le modifiche sono minime: la Sardegna passa da rosso ad arancione e la Valle d'Aosta sale in fascia rossa per l'ennesima volta. L'Italia entra nel mese di maggio colorata in gran parte di giallo ad eccezione di alcune regioni del Sud (in arancione) e della piccola Valle d'Aosta (in rosso). (ilmattino.it)

Dopo la proroga della zona rossa è stata forte la delusione della maggior parte degli operatori economici che speravano di poter beneficiare delle riaperture concesse in zona arancione. – Il sindaco di Monreale Alberto Arcidiacono chiederà al presidente della Regione lo stop alla zona rossa. (Monrealelive.it)

Possibile andare in un altro paese anche se, ad esempio, bisogna giocare a tennis e nel proprio comune non ci sono campi. Il divieto contenuto nell’ordinanza di Solinas vale solo per i non residenti in Sardegna (vistanet)

Coronavirus in Sardegna - Tre vittime. Scende il tasso di positività

(askanews) - Sono 13.446 i nuovi positivi al coronavirus SARS-CoV-2, su oltre 338mila test effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, 263 i morti secondo i dati dell'ultimo bollettino del ministero della Salute. (Tiscali.it)

Possibile andare in un altro paese anche se, ad esempio, bisogna giocare a tennis e nel proprio comune non ci sono campi. Da domani la Sardegna in Zona Arancione: tutte le regole. (vistanet)

Sul territorio, dei 54.691 casi positivi complessivamente accertati, 14.307 (+48) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.246 (+10) nel Sud Sardegna, 4.837 (+10) a Oristano, 10.647 (+54) a Nuoro, 16.654 (+62) a Sassari” Ecco i dati odierni dell’emergenza sanitaria secondo l’Unità di Crisi Regionale. (Calcio Casteddu)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr