Scadenze fiscali: la proroga senza proroga

Ratio Quotidiano ECONOMIA

Così come già avvenuto per i bilanci relativi all'anno 2019, anche per quelli chiusi al 31.12.2020 è stato disposto il differimento automatico dell'approvazione entro 180 giorni dal termine del periodo d'imposta.

128/E, la quale ha precisato che la proroga del termine per il primo versamento determina il parallelo spostamento in avanti del termine per il versamento con la maggiorazione.

31.12.2020, n. (Ratio Quotidiano)

Ne parlano anche altre testate

Si specifica che i chiarimenti occorrenti al caso di specie sono stati forniti con la risoluzione n. L'agenzia delle entrate con Risposta a interpello n 425 del 22 giugno fornisce chiarimenti in merito alla agevolazione IRAP prevista dal decreto Rilancio. (Fiscoetasse)

Nello specifico la circolare specifica quelle che sono le innovazioni normative in tema di determinazione dell’IRES e dell’IRAP del 2020, analizzando inoltre i documenti di prassi dell’Agenzia delle Entrate rilevati ai fini IRES e IRAP. (Ipsoa)

Riforma IRPEF e non solo. Riforma fiscale al via: revisione scaglioni e aliquote IRPEF 9 Giugno 2021 Per quanto riguarda la riforma IRPEF, da quanto emerge dalle anticipazioni, si propone «l’abbassamento dell’aliquota media effettiva con particolare riferimento ai contribuenti nella fascia di reddito 28.000-55.000 e la modifica della dinamica delle aliquote marginali effettive, eliminando le discontinuità più brusche» Riforma fiscale, linee di indirizzo: taglio aliquote e scaglioni IRPEF, abolizione IRAP, no tax-area come maxi-deduzione, revisione IRI e IVA. (PMI.it)

Ai fini del dato su cui commisurare l'importo del I° acconto IRAP per il periodo post trasformazione, tenuto conto delle indicazioni contenute nella circolare n. 263/E del 12 novembre 1998, occorre fare riferimento all'imposta risultante dalla dichiarazione 1° gennaio - 31 gennaio 2020 (Ipsoa)

È estremamente probabile che la delega abbia per oggetto anche la riforma del sistema di riscossione. I punti fermi della riforma. IRAP assorbita dall’IRES. La prima intesa delle forze politiche riguarda l’imposta regionale sulle attività produttive. (Ipsoa)

34/2020, decreto Rilancio prevede l’esenzione dal pagamento dell’Irap, saldo 2019 e acconto 2020. L’istante, società costituita in data 1° ottobre 2019, ha stabilito nel proprio atto costitutivo che il primo esercizio sociale sarebbe durato 15 mesi, dal 1° ottobre 2019 al 31 dicembre 2020. (InvestireOggi.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr