Conferenza stampa - Sì del Cdm al decreto aiuti bis: misure per 17 miliardi. Draghi: «Provvedimento di proporzioni straordinarie»

Conferenza stampa - Sì del Cdm al decreto aiuti bis: misure per 17 miliardi. Draghi: «Provvedimento di proporzioni straordinarie»
Più informazioni:
LaC news24 INTERNO

«Il governo ha risposto con il sostegno all'economia, alle famiglie e alle imprese e se necessario ci sarà ancora» un nuovo intervento, ha detto ancora Draghi in conferenza stampa

Il decreto approvato oggi «è di proporzioni straordinarie», ha aggiunto Draghi spendendo poi «una parola sul metodo: il provvedimento - ha detto - è stato condiviso con le parti sociali e i partiti della maggioranza e dell'opposizione. (LaC news24)

Ne parlano anche altre testate

«Altrettanto importante – sottolinea Coldiretti - è l'aumento pari a 200 milioni di euro del Fondo di solidarietà nazionale per indennizzare le imprese agricole che hanno subito danni dalla siccità eccezionale verificatasi a partire dal mese di marzo 2022 e che non beneficiavano, al verificarsi dell’evento dannoso, della relativa copertura assicurativa». (IlPiacenza)

Misure che "si aggiungono a quelle di oltre 35 mld che abbiamo fatto in quest'anno per mitigare gli effetti dei rincari. Per questi interventi la dotazione finanziaria del "Fondo di solidarietà nazionale - interventi indennizzatori" è incrementata di 200 milioni di euro (Adnkronos)

Misure che "si aggiungono a quelle di oltre 35 mld che abbiamo fatto in quest'anno per mitigare gli effetti dei rincari. Nella bozza del decreto legge aiuti compare l'articolo 'Misure in materia di versamenti del contributo straordinario' sprovvisto del testo perché ''in attesa norma Mef''. (Tiscali Notizie)

Contratti di sviluppo: nuovi fondi in arrivo con il Decreto Aiuti bis

Un altro aspetto importante è che interveniamo di nuovo a saldi invariati, quindi non ricorriamo a nessuno scostamento Il totale delle misure di oggi è di 15 miliardi più circa altri 2 di misure aggiuntive: quindi si tratta di altri 17 miliardi che vanno ad aggiungersi ai 35 già approvati". (Il Sole 24 ORE)

Un decreto «di proporzioni straordinarie». Energia elettrica e gas. Sono previste agevolazioni tariffarie per la fornitura di energia elettrica e gas ai clienti vulnerabili. (Vanity Fair Italia)

Come previsto nella bozza del Decreto Aiuti bis, il 50 per cento di tali risorse sarà destinato al finanziamento di interventi di sviluppo industriale finalizzati alla tutela dell’ambiente Contratti di sviluppo: nuovi fondi in arrivo con il Decreto Aiuti bis. (Informazione Fiscale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr