Il passo indietro della Gran Bretagna: niente Green pass

Il passo indietro della Gran Bretagna: niente Green pass
Corriere del Ticino INTERNO

Il governo britannico di Boris Johnson ci ripensa e rinuncia all’idea d’introdurre il Green pass anti Covid in Inghilterra, la maggiore nazione del Regno Unito.

Obiettivo che in Gran Bretagna è in via di raggiungimento comunque, ha argomentato, con oltre l’81% dell’intera popolazione over 16 già immunizzata con 2 dosi e il 90% con una.

Il contrordine del governo Johnson è stato seguito criticato dalle opposizioni nel metodo, come un nuovo «ondeggiamento» sulla gestione della pandemia. (Corriere del Ticino)

Se ne è parlato anche su altri media

In Gran Bretagna, come noto, non si vaccinano gli under 15 per espresso sconsiglio del 'comitato scientifico' inglese Contrari anche i liberaldemocratici e il leader laburista Keir Starmer per il quale un passaporto vaccinale come 'contraria allo spirito britannico'. (La Pressa)

Non ci sarebbero vittime: il club era chiuso per le disposizioni anti-Covid decise dal governo. (LaPresse) Un incendio ha devastato un popolare locale notturno a Pattaya, la località balneare in Thailandia a sud-est di Bangkok conosciuta in tutto il mondo per la sua vivace vita notturna. (LaPresse)

Stando alle prime informazioni disponibili non ci sarebbero feriti. ue vetture sono rimaste coinvolte oggi, poco dopo mezzogiorno, in un incidente della circolazione avvenuto a Giornico, a pochi metri di distanza dal sottopasso della ferrovia. (Ticinonline)

Green Pass, Boris Johnson cambia idea: «Non è più necessario introdurlo»

L’unico Paese del Regno ad aver introdotto l’obbligo di Green Pass per attività che riguardano il pubblico è la Scozia: entreranno in vigore dal primo ottobre Ma il governo britannico ha deciso di sospendere l’iter. (La Stampa)

Ma nel merito le contestazione sono poche, limitate a una parte di esperti, mentre il business plaude sollevato Tasso vaccini già alto". Condividi. Il governo britannico di Boris Johnson ci ripensa e rinuncia all'idea d'introdurre il Green pass anti Covid in Inghilterra, la maggiore nazione del Regno Unito (Rai News)

Javid ha tuttavia reso noto alla Bbc che la decisione finale del governo centrale Tory, competente sull'emergenza sanitaria in Inghilterra, è ora di non procedere più. Il contrordine del governo Johnson è stato seguito criticato dalle opposizioni nel metodo, come un nuovo «ondeggiamento» sulla gestione della pandemia. (leggo.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr