Stavolta valanga di insulti sommerge gli haters contro la Segre vaccinata

Stavolta valanga di insulti sommerge gli haters contro la Segre vaccinata
Prima Pavia INTERNO

Segre aveva incoraggiato gli anziani a prendere parte alla campagna vaccinale, “l’unico modo che abbiamo per combattere questo nemico”, ha commentato.

“Non avere paura”. Segre ha definito ‘eroico’ il corpo sanitario impegnato nella lotta a Covid.

Purtroppo, e sottolineamo il purtroppo, la senatrice a vita Liliana Segre non è nuova alla ferocia dei social.

La maggior parte degli utenti social ha condannato pesantemente le frasi ingiuriose scritte dal manipolo di haters contro Segre

Ma stavolta la politica, le istituzioni e l’opinione pubblica non sono state a guardare e hanno levato gli scudi contro gli haters ribaltando la situazione. (Prima Pavia)

Se ne è parlato anche su altri giornali

L’orrore è avvenuto sotto un post del presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, che insieme all’assessora al welfare Letizia Moratti ha accolto Segre in ospedale. Eppure, la foto in cui viene vaccinata ha scatenato una selva di insulti, minacce a auguri di morte sui social. (Rolling Stone Italia)

Coronavirus - La polizia postale indaga per identificare gli autori. Condividi la notizia:. . . . . . Milano – Ancora insulti, odio e minacce contro la senatrice a vita Liliana Segre. ➡️https://t.co/Qt2KvQzYmopic. (Tuscia Web)

Non sono riusciti neanche i tedeschi ad ammazzarla… e ora ha paura di morire?”, se identificato verrà iscritto nel registro degli indagati con l’ipotesi di reato di minacce aggravate dall’odio e dalla discriminazione razziale (neXt Quotidiano)

Liliana Segre: "Insulti e minacce per vaccino? Non ho nulla da dire a chi odia"

E poi: “E ora speriamo che il vaccino faccia il suo dovere (e la levi dalle palle)”. Poche ore fa Liliana Segre aveva lanciato un appello pubblico per invitare le persone a vaccinarsi:. «Io ho 90 anni e verrò vaccinata. (neXt Quotidiano)

Un altro fascicolo era stato aperto in procura a Milano per episodi analoghi avvenuti in passato sempre ai danni della Segre Il reato ipotizzato è di minacce aggravate dalla discriminazione e dall’odio razziale: molti i commenti a sfondo antisemita comparsi su Facebook. (MilanoToday.it)

Così la senatrice Liliana Segre all'Adnkronos, in merito alle minacce e agli insulti da cui è stata investita sui social dopo che, ieri mattina, si è vaccinata al Fatebenefratelli di Milano. E sul vaccino, la senatrice a vita aggiunge: "Sono contenta di averlo fatto perché è normale che in tempo di pandemia uno cerchi di curarsi. (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr