Anziani rischiano di rimanere senza badanti a causa del Green Pass

Anziani rischiano di rimanere senza badanti a causa del Green Pass
triestecafe.it INTERNO

Anziani rischiano di rimanere senza badanti a causa del Green Pass. Moltissimi gli anziani, spesso con fragilità, non autosufficienti, che dal 15 ottobre rischiano di rimanere senza un aiuto.

Il controllo del Green pass spetta alla famiglia poichè si tratta di un rapporto di lavoro diretto.

Lo scenario futuro riguarda inevitabilmente un cambio nella figura del badante, prospettando una formazione di migranti afghani e pakistani

Alcuni operatori - attorno al 10% - non risultano vaccinati e ormai le prenotazioni per i tamponi in farmacia risultano esaurite. (triestecafe.it)

Ne parlano anche altri media

Le armi anti Covid di cui disponiamo sono i lockdown, che costituiscono un costo enorme per Paese: i tamponi ch. ( 9Colonne - citare la fonte.) (9 colonne)

In entrambi i casi il Green Pass verrà generato entro un paio di giorni e sarà valido per 12 mesi dalla data di somministrazione Green Pass dopo la terza dose, come funziona il rinnovo: le info utili Di. (Orizzonte Scuola)

Lo denuncia Consumerismo No Profit, che ricorda come in Italia siano “ancora migliaia i casi di Green pass ‘fantasma’, ossia di cittadini che, pur essendosi regolarmente sottoposti a vaccinazione anti-Covid, non hanno ottenuto il certificato sanitario”. (Imola Oggi)

In Italia oltre 43mln i vaccinati

Se questi 4-5 milioni di lavoratori non si vaccineranno in questa settimana bisognerebbe fare 12-15 milioni di tamponi a settimana e questo non sarebbe proprio fattibile, perché non abbiamo questa capacità produttiva. (CittaDellaSpezia)

APPROFONDIMENTI IL FOCUS Foto LA PROPOSTA Costa: «Tamponi gratis solo a chi è vaccinato» GREEN PASS Green pass con il tampone, quanto costa e come funziona IL FOCUS Faq Green pass: chi attende il rilascio come andrà al. (ilmessaggero.it)

In Italia oltre 43mln i vaccinati. Prosegue la campagna in Puglia e nel tarantino dove si supera il 93% dei cittadini over60. In Italia prosegue la campagna vaccinale somministrate 178.124 dosi, per un totale di 86.665.355 persone, 56.743 prime dosi per un totale di 42.819.667, 81.914 le persone vaccinate, per un totale di 43.455.924. (Cosmopolismedia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr