Continuità aerea, Volotea chiarisce: “Bagagli e check-in inclusi nelle tariffe”

LinkOristano ECONOMIA

“Le nostre tariffe rispondono pienamente ai requisiti richiesti dal bando della Regione Sardegna e ci stiamo impegnando al massimo per offrire ai nostri passeggeri il miglior servizio possibile, con voli puntuali e comodi”, ha concluso Valeria Rebasti.

“Ci tengo a ribadire un punto per noi importantissimo: tutti i passeggeri in continuità territoriale possono portare in cabina il proprio bagaglio a mano e imbarcare un bagaglio in stiva, senza dover sostenere alcun costo aggiuntivo. (LinkOristano)

La notizia riportata su altri giornali

In tutti i biglietti per i voli in partenza da Alghero, Cagliari e Olbia con destinazione Milano Linate e Roma Fiumicino sono inclusi un bagaglio in stiva per passeggero (25kg), un bagaglio a mano gratuito (10 kg), il check-in gratuito in aeroporto e cambi illimitati (se effettuati prima della partenza del volo). (La Nuova Sardegna)

“La Regione – chiede ancora Nardo Marino – si è avvalsa della facoltà di chiedere un parere preventivo alla Commissione Europea? Marino entra poi nel merito del bando varato dalla Regione e nell’esclusione dell’aeroporto Costa Smeralda di Olbia dai collegamenti con Torino e Bologna. (Olbiapuntoit)

Presenti Giovanni Chessa, Assessore del Turismo, Artigianato e Commercio Regione Sardegna, Lorenzo Giannuzzi, Amministratore Delegato e Direttore Generale Forte Village, Carla Medau Sindaco del Comune di Pula, Ferran Giménez, Operations Director South EMEA IRONMAN e Andrea Mentasti, Race Director IRONMAN 70.3 Sardegna. (LaPresse)

Ed ha già “collezionato” due imprevisti con la compagnia aerea: “Sabato cercavo un volo per la Capitale, sul sito ufficiale di Volotea non risultava. Due disagi, vissuti nei primi giorni della continuità territoriale garantita da Volotea per la Sardegna (Casteddu Online)

Eppure i biglietti in continuità territoriale non possono essere gravati da alcun supplemento. Ma soprattutto uno non verrà tolto: la scelta del posto a sedere non sarà gratuita. (SardiniaPost)

Sul fronte sanità il giornale dedica ancora grande spazio alla crisi degli ospedali sardi, con problemi relativi alla mancanza di personale che si riflette inevitabilmente sugli utenti. Dall'altra parte però c'è il bando della nuova continuità aerea che comprende anche alcuni collegamenti con Torino e Bologna da Alghero e Cagliari. (La Nuova Sardegna)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr