"Loro due", LeBron James fa cacciare dall'arena due tifosi dei Pacers

NBAPassion.com SPORT

I due hanno lasciato il loro posto a sedere ridendo, con la ragazza a irridere James fingendo di piagnucolare

A gioco fermo, James ha chiesto all’arbitro Rodney Mott di avvicinarsi, e gli ha indicato due persone sedute in prima fila dalla parte del canestro dei Pacers.

“Loro due”, e LeBron James fa cacciare dalla partita tra Lakers e Pacers alla Gainbridge Filedhouse di Indianapolis due tifosi delle prime file, con circa 3 minuti ancora da giocare nei tempi supplementari. (NBAPassion.com)

Su altri media

—. . 2 Articoli rimanenti Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito 1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi Attiva Ora Sei già abbonato? Con Grant in lunetta, LeBron James e Isaiah Stewart sono stati protagonisti di un tagliafuori movimentato, culminato con una gomitata dell’asso dei Lakers. (Messaggero Veneto)

Sapevo subito di averlo preso in faccia, perciò sono andato lì per scusarmi ma poi avete visto cosa è successo Se potessero scegliere, forse i tifosi degli Indiana Pacers avrebbero preferito che nulla di quanto accaduto domenica notte a Detroit fosse successo. (Sky Sport)

Se Davis pensa che lo schiaffo di James in faccia a Stewart non sia stato niente di straordinario, dovrebbe guardare il replay. Anche Stewart non avrebbe reagito come ha fatto se il tiro di James non fosse stato significativo. (Pianetabasket.com)

Con altre due partite rimaste in questo viaggio su strada, i Lakers devono ancora uscire dal bosco I pistoni hanno dovuto fermarlo più volte quando ha cercato di girarsi verso James o altri armadietti. (watchitalia.it)

Non è chiaro cosa i tifosi abbiano detto a LeBron che a fine partita ha glissato sull’argomento Il tutto è accaduto con due minuti ancora da giocare. (Sportando)

L’Hall of Famer ex-Celtics ha espresso la sua opinione riguardo quanto accaduto in campo tra LeBron James e Isaiah Stewart, sottolineando come la gente non si renda conto del fatto che il n°6 dei Lakers - anche se non lo dà a vedere - è uno di quelli che risponde di continuo alle provocazioni: “È un giocatore vero, non si tira mai indietro”. (Sky Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr