Roma, c'è il dopo-Spinazzola: sarà Matias Viña

Roma, c'è il dopo-Spinazzola: sarà Matias Viña
Più informazioni:
Tuttosport SPORT

José Mourinho avrà così una nuova pedina a sinistra, in attesa che si chiuda definitivamente la querelle Granit Xhaka con l'Arsenal: in questo senso la cessione di Kluivert al Nizza potrebbe sbloccare lo stallo, considerando che i Gunners hanno annuciato ufficialmente l'arrivo del centrocampista Lokonga.

Per il terzino uruguaiano in forza al Palmeiras, su cui in passato c'era il Milan, è arrivata l'accelerata decisiva sulla trattativa, tanto che in Uruguay danno la trattativa in chiusura dopo che la Roma ha aumentato l'offerta a 11 milioni di euro più 2,5 di bonus. (Tuttosport)

Ne parlano anche altre fonti

Sarà un onore essere allenati da Mourinho” Nonostante la giovane età, quindi, il giovane terzino ha già acquisito una mentalità vincente, cosa che non può che far piacere allo Special One. (Voce Giallo Rossa)

Ed ora la prospettiva Roma, che potrebbe essere un’occasione e una grande sfida. Leggi anche:. #Spiegatobene da Andersinho Marques: “Viña degno sostituto di Spinazzola e con Mou può crescere ancora” (RomaNews)

Poi il Napoli di Spalletti a quota 12 su Betaland e la Roma di Mourinho a 15 Come riporta Agipro, il ritorno di Massimiliano Allegri pesa tanto sulla lavagna scommesse di Betaland, dove la Juventus è di nuovo favorita per la vittoria a quota 2,25. (LAROMA24)

Idea Green Pass per portare più tifosi allo stadio

La cifra dovrebbe attestarsi intorno ai 18 milioni di euro bonus compresi, al giocatore un quadriennale da 2,5 milioni. Lo svizzero, dopo l'ottimo Europeo, si aggregherà nei prossimi giorni ai giallorossi, in tempo comunque per partire insieme alla squadra verso il ritiro portoghese (ForzaRoma.info)

Matias Vina è praticamente un nuovo giocatore della Roma e, dal Brasile, arrivano anche le sue prime parole da giallorosso. “Per me è un sogno che si sta avverando. (LAROMA24)

Qualche finale a porte aperte (a capienza limitata) ed anche l’Europeo, che ha visto spettatori tifare sugli spalti dell’Olimpico. – Gli stadi d’Europa gradualmente hanno ricominciato ad accogliere tifosi, sempre secondo le norme anti-Covid. (RomaNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr