Studio FIFA: Inter in vetta nell’anno 2021 per le cessioni più remunerative

Studio FIFA: Inter in vetta nell’anno 2021 per le cessioni più remunerative
Per saperne di più:
Fcinternews.it SPORT

Nerazzurri in cima alla lista grazie soprattutto agli affari Lukaku e Hakimi. Come riporta Calcio e Finanza, la FIFA ha pubblicato l’edizione 2021 del Global Transfer Report, ovvero lo studio che analizza i trasferimenti di giocatori professionisti e amatoriali maschili e femminili.

Allargando il discorso, i 100 acquisti più costosi (su 2.217 trasferimenti che hanno previsto il pagamento del cartellino) hanno rappresentato oltre il 50% di quanto speso complessivamente durante l’anno appena passato

Ebbene: proprio l'Inter comanda la lista delle cessioni più remunerative grazie soprattutto agli addii di Lukaku e Hakimi. (Fcinternews.it)

La notizia riportata su altri media

Come si legge in questo documento ufficiale, la maggior parte dei trasferimenti (59%) si è verificata inoltre per meno di 500.000 dollari (poco più di 430.000 euro). (TUTTO mercato WEB)

È stato stimato che i club italiani tra sessione invernale ed estiva del 2021 abbiamo speso 667,7 milioni di dollari (582,6 milioni di euro), posizionandosi così alle spalle dell'inarrivabile Premier League, in vetta a questa speciale classifica con 1.386,2 milioni di dollari (1,21 miliardi di euro) Nonostante tutto in Serie A si continua a spendere per rinforzare le rose. (Tuttosport)

Al terzo c'è il potente Lipsia proprietà della Red Bull che si colloca davanti a PSG (7°) e Manchester City (8°) L'Europa incassa anche molto - 3,5 miliardi di euro - considerato che gli affari più importanti sono registrati tra i top club del Vecchio Continente. (Panorama)

Il calciomercato nell'era della crisi

E' quanto emerge dal report Fifa sul mercato, secondo cui l'Inghilterra guida la top ten con 1.386,2 milioni di dollari. In entrata dal Chelsea alla Roma c'è l'attaccante Tammy Abraham (Tutto Juve)

Nella classifica degli incassi siamo al 3° posto mondiale con 540 milioni, ma lo sbilancio di 128 milioni resta. Anche la nostra “bilancia dei pagamenti” è in negativo: il campionato ha incassato 540 milioni di dollari dai trasferimenti (-128 milioni). (La Gazzetta dello Sport)

Nella speranza che il futuro non riservi altre brutte sorprese, abbiamo scelto i cinque rimpianti più grandi della storia dell’Inter. Inter prima in classifica in Serie A e ancora in corsa sia per la Champions League sia per la Coppa Italia. (Inter-News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr