Tragedia nelle acque di Porto Cesareo: annega una turista

Tragedia nelle acque di Porto Cesareo: annega una turista
TeleRama News TeleRama News (Interno)

La tragedia poco prima delle 14.

– La vacanza nel Salento per un’intera famiglia della provincia di Vicenza si è trasformata in tragedia.

L’ha trascinata a riva, dove tempestivamente è stata soccorsa dal personale del 118 della vicina postazione di Veglie.

Su altri giornali

L'ha trascinata a riva dove intanto le sue urla hanno fatto scattare l'allarme. PADOVA. La tragedia a Porto cesareo. (Il Mattino di Padova)

La donna, infatti, era rimasta in acqua per continuare il bagno, mentre figli e marito erano usciti per raggiungere la spiaggia. Play Replay Play Replay Pausa Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio Indietro di 10 secondi Avanti di 10 secondi Spot Attiva schermo intero Disattiva schermo intero Skip Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi. (LeccePrima)

Una donna di Zanè di 44 anni, è morta annegata oggi nel mare di Porto Cesareo, in Puglia. Margherita Novello, era in vacanza con il marito e i figli e davanti agli occhi dei suoi cari ha perso la vita. (L'Eco Vicentino)

Sembrava presa dalla bellezza dei fondali M.N., di Padova, hanno creduto i suoi familiari non vedendola tornare a riva dopo una ventina di minuti. Ha indossato maschera, boccaglio e pinne per godersi i fondali cristallini del tratto di spiaggia di Punta Grossa 1, poco distante dal lido La Spiaggetta. (Leggo.it)

Poi il marito si è accorto che il corpo della moglie era immobile sulla superficie dell'acqua e l'ha raggiunta, accorgendosi che aveva perso conoscenza. Una donna di 44 anni, M.N., è annegata dopo essersi tuffata in mare davanti agli occhi increduli del marito e dei figli. (Fanpage.it)

Soccorsa e trascinata a riva, a nulla sono valsi i tentativi dei sanitari del 118 di rianimarla. All’improvviso, l’uomo si è accorto che la moglie galleggiava immobile a pelo d’acqua. (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr