Figliuolo: ‘Se ci vacciniamo in fretta riapriamo lo sport’

Figliuolo: ‘Se ci vacciniamo in fretta riapriamo lo sport’
Cronache della Campania INTERNO

Figliuolo: ‘Se ci vacciniamo in fretta riapriamo lo sport’. “Lo sport è importantissimo e se ci vacciniamo in fretta riapriamo anche lo sport, perchè la mente e il fisico sono un connubio indissolubile”.

Così il generale Francesco Paolo Figliuolo, commissario straordinario per l’emergenza covid 19, in occasione dell’inaugurazione del nuovo hub vaccinale voluto dalla regione Lazio all’interno del Centro Federnuoto di Ostia. (Cronache della Campania)

Su altri media

Dobbiamo credere nella scienza, è l'unico modo per uscire dalla pandemia" ha concluso "Fare il vaccino vuol dire salvarsi. (Tiscali.it)

“Ci stiamo pensando alle vaccinazioni nelle scuole, come si faceva una volta negli anni Settanta”. Lo ha detto il commissario Francesco Paolo Figliuolo, parlando all’inaugurazione del nuovo hub vaccinale di Porta di Roma, a proposito dei prossimi step del piano di somministrazioni. (Il Fatto Vesuviano)

Grazie al Generale Figliuolo, alla protezione civile di Cur… - meb : Una buona notizia: l’#Italia è arrivata a quota 500 mila vaccini! Si è così passati agli over 70 e recentemente agli over 65 e in alcune regioni d’Italia anche over 60. (Zazoom Blog)

Vaccini, Figliuolo: si valuta AstraZeneca anche per under 60

"Vaccineremo a brevissimo gli atleti che devono andare a fare le olimpiadi, perché questo è un segno dell'Italia che riparte". Si sta valutando - ha detto Figliuolo - di estendere Astrazeneca alla "classe di età inferiore ai 60, questo sulla base degli studi. (YouTG.net)

“Abbiamo messo a disposizione – ha sottolineato il presidente della Federnuoto Paolo Barelli – una parte del Centro federale di Ostia per i vaccini. Anche per questo la Regione Lazio ha stanziato 3,5 milioni di euro per le spiagge sicure, così da poter andare al mare in sicurezza, senza dimenticare l’importanza dei comportamenti di tutti” (Farodiroma)

Ne stiamo parlando con iol Cts, l’Iss e l’Aifa in base a studi fatti in Gran Bretagna. – “Astrazeneca è stato consigliato per determinate classi di età ma Ema dice che va bene per tutti. (Cronachedi.it - Il quotidiano online di informazione indipendente)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr