L’EMA su AstraZeneca: «Possibile collegamento con le rare trombosi, ma benefici superiori ai rischi»

L’EMA su AstraZeneca: «Possibile collegamento con le rare trombosi, ma benefici superiori ai rischi»
Altri dettagli:
Corriere della Sera INTERNO

Per quanto riguarda il meccanismo, si ritiene che il vaccino potrebbe innescare una risposta immunitaria che porta a un disturbo atipico simile alla trombocitopenia indotta da eparina.

Non è la prima volta che EMA si esprime su questo tema: la prima sospensione del vaccino AstraZeneca per i rari «eventi avversi» risale a metà marzo

I casi provenivano principalmente da sistemi di segnalazione spontanea dell’AEA e del Regno Unito, dove circa 25 milioni di persone avevano ricevuto il vaccino. (Corriere della Sera)

Su altre testate

E’ chiaro che anche alla luce delle nuove indicazioni su Astrazeneca dovremo fare una valutazione in rapporto alle forniture complessive". La campagna vaccinale va avanti e si punta ad accelerare il più possibile, anche se sarà necessario procedere ad una rimodulazione dei diversi tipi di vaccino dopo le molteplici indicazioni che sono state fornite sul siero di AstraZeneca. (il Resto del Carlino)

Il Prac, cioè il Comitato per la farmacovigilanza dell’Ema, ha infatti avviato una revisione per valutare le segnalazioni di sindrome da perdita capillare in persone che hanno ricevuto il vaccino di Astrazeneca (Virgilio Notizie)

Vaccino AstraZeneca, lunedì 12 incontro tra il capo di Gabinetto e i sindacati scuola

Fornito da Avvenire. Il raro evento avverso da vaccinazione anti-Covid ha ora un nome. Così ora alla patologia clinica gli specialisti in trombosi ed emostasi (a partire dalla loro Società scientifica tedesca GTH e successivamente da altre) hanno dato il nome di «trombocitopenia immune protrombotica indotta da vaccino» (riassunta nell’acronimo «Vipit») (Notizie - MSN Italia)

Vaccino AstraZeneca, lunedì 12 incontro tra il capo di Gabinetto e i sindacati scuola Di. Dopo la richiesta di incontro urgente resa nota nella giornata di giovedì, oggi i sindacati rendono noto che il Capo di Gabinetto del Ministero dell’Istruzione, Luigi Fiorentino, ha convocato le organizzazioni sindacali per un confronto sulla situazione riguardante la gestione del piano di vaccinazione del personale scolastico. (Orizzonte Scuola)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr