Marte, il drone Ingenuity sopravvissuto alla notte a -90 gradi: primo volo l'11 aprile

Marte, il drone Ingenuity sopravvissuto alla notte a -90 gradi: primo volo l'11 aprile
Altri dettagli:
Sky Tg24 SCIENZA E TECNOLOGIA

Ora lo attende il suo primo volo, l’11 aprile.

Il volo su Marte l'11 aprile. approfondimento. Marte, il "selfie" del rover Curiosity davanti a Mont Mercou. Il drone ha affrontato il freddo glaciale di Marte nel cratere Jezero, senza il collegamento alimentazione proveniente da Perseverance.

L’elicottero-drone rilasciato dal rover Perseverance è riuscito a resistere alla glaciale notte marziana.

L’elicottero-drone rilasciato dal rover Perseverance è riuscito a resistere ai -90 gradi della notte marziana. (Sky Tg24 )

La notizia riportata su altri media

Il rover Perseverance, che perlustra la superficie marziana da febbraio, ha fatto una strana scoperta. La Nasa ha quindi condiviso un'immagine che mostra una roccia blu che intriga gli scienziati. (Sputnik Italia)

Sopravvivere a queste temperature è considerato un grande successo. Al momento l'elicottero Ingenuity Mars è atterrato sul territorio di Marte ed ha superato con successo la sua prima notte, resistendo alle temperature serali del cratere Jezero che possono scendere fino a meno 130 gradi Fahrenheit (meno 90 gradi Celsius). (Tuttosport)

Il primo test è quindi andato a buon fine, ora si aspetta che i pannelli fotovoltaici installati sono il rotore assorbano tutta la luce solare per fornire al drone la giusta energia per alzarsi in volo in prossimo 11 aprile (in Italia saranno le prime ore del giorno 12) La temperatura di notte nel cratere Jezero scende a 90 gradi sottozero. (Corriere della Sera)

Ingenuity si separa da Perseverance, tutto pronto per il primo volo su Marte

Un pezzo di roccia di 15 cm, perforato in vari punti e analizzato grazie agli strumenti del rover. POTREBBE INTERESSARTI –> Perseverance, è l’ora di Ingenuity: il mini elicottero esplorerà Marte. Si tratta di quello che comunemente chiameremmo “sasso”. (Computer Magazine)

Roma, 6 aprile 2021 - Tra le tante immagini inviate da Marte sulla Terra dal rover Perseverance, nell'ambito della missione Nasa Mars 2020, ce n'è una che ha acceso notevolmente la fantasia di appassionati e non. (QUOTIDIANO.NET)

La notizia che tutti aspettavano (sulla Terra) è arrivata (da Marte). La misteriosa roccia blu trovata su Marte (Il Messaggero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr