Coronavirus, Piemonte: il bollettino di mercoledì 7 aprile

Coronavirus, Piemonte: il bollettino di mercoledì 7 aprile
Cuneodice.it INTERNO

I ricoverati non in terapia intensiva sono 3.889 (+7 rispetto a ieri).

I ricoverati in terapia intensiva sono 357 (-13 rispetto a ieri).

I tamponi diagnostici finora processati sono 3.895.106 (+24.097 rispetto a ieri), di cui 1.388.406 risultati negativi.

Bollettino stampa Regione Piemonte

I casi sono così ripartiti: 271 screening, 849 contatti di caso, 344 con indagine in corso; per ambito: 47 RSA/Strutture Socio-Assistenziali, 93 scolastico, 1.324 popolazione generale. (Cuneodice.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

In calo i ricoverati in terapia intensiva: sono 357 (- 13 rispetto a ieri). Il totale dei casi positivi diventa quindi 324.506 di cui 173.717 a Torino. (La Stampa)

Anche questo dato conferma il trend in discesa dei casi di infortunio sul lavoro da coronavirus: dalle 3.468 denunce di dicembre 2020 (+22,5% rispetto a novembre) si è passati ai 1.735. Il report della Consulenza statistico attuariale Inail rileva che a febbraio le denunce sono state 825, dimezzate rispetto al mese precedente. (La Stampa)

La panchina vaccinale si abbinerà ai meccanismi di over booking e chiamate anticipate sulle prenotazioni già fissate per i giorni successivi e sarà sperimentata con i sessantenni quando partiranno le somministrazioni per la loro categoria (una fascia che, rispetto agli over 80 e agli over 70, ha una maggiore facilità a rendersi disponibile a spostamenti logistici immediati) Si chiama "panchina vaccinale" ed è una novità rispetto alla notizia - diffusa stamattina - dell'avvio delle preadesioni al vaccino Covid per la fascia 60-69 anni attraverso il portale IlPiemontetivaccina. (Unione Monregalese)

Medici e Dirigenti Sanitari Piemonte: "101 mila dosi di vaccino inutilizzate"

La percentuale è inferiore a lunedì perché la somma comprende le 126.360 dosi di Pfizer consegnate in giornata e in fase di distribuzione – In Piemonte sono 18.762 le persone che questo martedì 6 aprile hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle 17.30). (Radio Gold)

Pochi nuovi casi di contagio (804), effetto però dello scarso numero di tamponi (circa 8000), complici le festività pasquali. Dato positivo è il calo registrato nelle terapie intensive (-5) mentre ancora col segno «più» i ricoveri in regime ordinario (+14 rispetto a ieri, domenica). (Corriere della Sera)

Secondo i dati del ministero, oggi il Piemonte ha somministrato il 74,3% delle dosi consegnate e il Veneto l’82,5% – “Ogni fiala nei magazzini è un morto in più”. (Radio Gold)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr