Covid in Fvg, 213 casi nelle ultime 24 ore (90 a Trieste)

Covid in Fvg, 213 casi nelle ultime 24 ore (90 a Trieste)
triestecafe.it SALUTE

Dall'inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 105.048 persone con la seguente suddivisione territoriale: 20.563 a Trieste, 50.124 a Udine, 20.442 a Pordenone, 12.751 a Gorizia e 1.168 da fuori regione.

Sono inoltre 4.281 i test rapidi antigenici eseguiti, dai quali sono stati rilevati 55 casi (1,28%).

Sul fronte del Sistema sanitario regionale da registrare nell'Azienda sanitaria universitaria Giuliano Isontina le positività di un ausiliario, un infermiere e un biologo

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 7.540 tamponi molecolari sono stati rilevati 158 nuovi contagi con una percentuale di positività del 2,10%. (triestecafe.it)

La notizia riportata su altri media

Lo ha detto oggi il vicegovernatore con delega alla Salute del Friuli Venezia Giulia, Riccardo Riccardi, nel corso della riunione con i direttori generali e i responsabili dei dipartimenti di prevenzione delle aziende sanitarie. (Telefriuli)

Hanno superato anche Pordenone, che per molto tempo è stato il territorio con il minor numero di casi in Friuli Venezia Giulia. A Trieste è di 163 casi, a Pordenone di 81, a Udine di 72 e a Gorizia di 71 (Telefriuli)

Su di lui, è forte l’interesse del Napoli, del West Ham e dell’Arsenal: ma la Fiorentina, al momento, sembra essere in vantaggio Mercato Fiorentina, scelto il post-Vlahovic: è Boulaye-Dia del Reims, 14 gol in Ligue 1 per il senegalese. (SuperNews)

Calano casi e ricoveri, quasi tutti i parametri in miglioramento: ecco i numeri che permettono al Fvg la conferma della zona gialla

In questo contesto “FVG Film Locations” è un punto di atterraggio per quanti, impossibilitati oggi a spostarsi, vogliano comunque trovare un luogo di conoscenza. Il sito, che dalla Home Page accoglie il pubblico con il titolo “FVG Film Locations”, è espressione di “Cineturismo®. (telefriuli.it)

All'ordine del giorno dell'incontro questi ultimi casi di variante al virus rilevati in Friuli Venezia Giulia. Da qui, come ha spiegato il vicegovernatore, la necessità di intensificare quei meccanismi di gestione dell'emergenza che prevedono in primo luogo il coinvolgimento delle comunità straniere che afferiscono ai paesi focolaio delle varianti: India e Bagladesh in particolare (Telefriuli)

Giovedì 29, infatti, la struttura commissariale ha annunciato la consegna di circa 2 milioni 500 mila vaccini nell’hub nazionale di smistamento Il tasso di occupazione delle Terapie intensive del Friuli Venezia Giulia è pari al 18% (sette giorni fa era al 39% e a ieri è sceso di un altro punto percentuale), mentre quello delle aree mediche raggiunge il 21% (e a giovedì il 19,5%) dal precedente 27%. (Il Messaggero Veneto)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr