Mps giù in Borsa, pesa l’incertezza sul via libera Ue alla ricapitalizzazione

Corriere della Sera ECONOMIA

La necessaria approvazione Ue al piano di Mps Le ombre sono legate all’autorizzazione di cui lo Stato italiano ha bisogno da parte dell’Antitrust Ue per poter coprire la ricapitalizzazione.

Giornata difficile per Mps in Borsa: il titolo della banca toscana, sospeso in apertura di contrattazioni, è tornato agli scambi solo a metà mattinata a Piazza Affari.

Nelle prime ore di mercato il titolo ha registrato un calo teorico del 5% a 1,15 euro ed è stato sospeso per tornare poi agli scambi, con una flessione attorno al 2%. (Corriere della Sera)

Su altri media

Mps ha confermato l’impegno alla riduzione degli Npl, mettendo in chiaro che lo shortfall patrimoniale si supererà o con una soluzione strutturale o con l’aumento di capitale Gli investitori retail puntano Mps e Tiscali. (Money.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr