Appalti: accordo Anac-Mite, monitoraggio Criteri minimi ambientali

LaPresse INTERNO

“Attraverso gli appalti pubblici, e le tipologie di contratti adottati, si possono determinare i cambiamenti ambientali del Paese – rileva Busia – occorre inserire nelle gare pubbliche criteri ecologici e di sostenibilità che portino ad un cambiamento della qualità della vita dei cittadini”

Siglato dal ministro della Transizione ecologica Roberto Cingolani e dal presidente dell'Autorità nazionale anti-corruzione Giuseppe Busia. (LaPresse)

Ne parlano anche altri giornali

Nell’attesa che la magistratura faccia il suo corso è necessario che la politica attivi i suoi anticorpi. “La notizia relativa agli arresti che hanno coinvolto anche la Provincia di Benevento deve destare preoccupazione e sollecitare una reazione immediata. (Realtà Sannita)

Imprenditore coinvolto in appalti truccati era già stato arrestato, nel giugno 2020, per collusione con il clan dei Casalesi. (Cronache della Campania)

“Il presidente della provincia non è indagato per corruzione”, ha chiarito in conferenza stampa il procuratore della Repubblica di Benevento Aldo Policastro. E’ indagato per turbativa d’asta il presidente della provincia di Benevento Antonio Di Maria, finito questa mattina agli arresti domiciliari nell’ambito di una inchiesta della procura sannita sugli appalti nelle province di Benevento e Caserta e nel Comune di Buonalbergo. (PUPIA)

Benevento, Provincia: otto arresti e dieci interdittive. La nota del Procuratore Policastro

110 TUEL di Dirigente dell’Area Tecnica al fine poi di selezionare un nominativo predeterminato 30, 32, 33, 34 e 45 I lotto, procedura pubblica indetta dal Comune di Buonalbergo (BN). -l’affidamento di lavori di riammagliamento, miglioramento, riqualificazione e messa in sicurezza della s. (TV Sette Benevento)

Nello stesso provvedimento del giudice è stato poi adottato per dieci professionisti, tutti della provincia di Benevento, il divieto temporaneo di contrattare con la pubblica amministrazione. Tutto è partito dalle denunce di un architetto che aveva raccontato un presunto tentativo di corruzione. (Edizione Caserta)

Nel corso delle indagini, inoltre, le conversazioni intercettate consentivano di svolgere ulteriori approfondimenti investigativi su ulteriori gare, e segnatamente quelle relative alla manutenzione degli istituti scolastici in cui stazione appaltante è la Provincia di Benevento. (Orticalab)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr