Formula 1 | Hakkinen certifica il sorpasso Mercedes sulla Red Bull

Formula 1 | Hakkinen certifica il sorpasso Mercedes sulla Red Bull
F1-News.eu SPORT

Lewis e Valtteri sono stati i più veloci in qualifica e Max sta ammettendo che la Red Bull ha del lavoro da fare se vogliono vincere questo Mondiale.

La Formula 1 è qui

Mika Hakkinen, ex pilota di Formula 1, ha commentato a UniBet il Gp di Turchia: "Ciò che è chiaro dal fine settimana è che la vettura Mercedes ha superato la Red Bull in termini di prestazioni.

Non solo Ferrari, ma anche Mercedes, McLaren, Red Bull e tutte le altre scuderie. (F1-News.eu)

Su altri giornali

La Mercedes respinge le accuse della Red Bull, sostenendo che nulla è cambiato nel proprio motore, a parte il montaggio di un nuovo propulsore sull'auto di Hamilton per il Gran Premio di Turchia dello scorso fine settimana. (Tiscali.it)

Il GP di Turchia è in archivio e l'esibizione Red Bull è stata lontana dall'essere una concreta minaccia per Bottas. Dopo Sochi, l'ambiente Red Bull guardava alle sette gare restanti, decisive per il mondiale, con la fiducia di chi se la sarebbe giocata alla pari, senza più piste marcatamente favorevoli a Mercedes. (Autosprint.it)

La Formula 1 2021 vive anche sugli equilibri dati dal valore delle seconde guide dei top team. Su F1-News trovi tutte le notizie più interessanti del mondo della Formula 1 per un sito praticamente al 100% dedicato a questo sport. (F1-News.eu)

Formula 1 | Red Bull, Horner eleva Perez: al livello di Max contro Hamilton

Non solo Ferrari, ma anche Mercedes, McLaren, Red Bull e tutte le altre scuderie. I Gp in diretta scritta, con tutte le interviste di Sky Sport ma non solo, anche da Liberty Media. (La Lazio Siamo Noi)

F1-News.eu è il sito di Formula 1 del Network di TMW. La Formula 1 è qui (F1-News.eu)

Le polemiche e le richieste di chiarimenti su specifiche tecniche, da una parte e dall’altra, hanno accompagnato l’intero svolgimento del campionato finora e non sembrano destinate a cessare. In particolare, dopo la gara di Istanbul, è stata la Red Bull a tornare all’assalto. (FormulaPassion.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr