Amadeus, le 5 donne di Sanremo in omaggio a tv, teatro, cinema

Ansa CULTURA E SPETTACOLO

- ROMA, 14 GEN - "La scelta delle cinque fantastiche donne che saranno con me sul palco dell'Ariston è partita dalla volontà di fare un omaggio al mondo del teatro, della fiction e del cinema che ha vissuto momenti difficile in questi mesi".

Cinque attrici per omaggiare questo settore che ha bisogno di essere pubblicizzato"

Maria Chiara Giannetta è una delle attrici più amate in questo periodo con Blanca: è un omaggio alla fiction di Rai1. (Ansa)

Ne parlano anche altre testate

Ad appena due giorni dall’annuncio delle cinque co-conduttrici di Sanremo 2022, alcuni media e alcuni esponenti politici di stampo conservatore si scagliano contro Drusilla Foer, personaggio popolarissimo portato in scena e sui social da Gianluca Gori. (SoloDonna)

La polemica di Simone Pillon contro Drusilla Foer. «Com’era ampiamente prevedibile – ha esordito su Facebook Simone Pillon –, al Festival di Sanremo sempre più LGBT è stata assegnata la quota gender-inclusive già nella fase di scelta dei conduttori. (leggo.it)

Polemica di Sanremo, come ha risposto Pillon all’annuncio delle co conduttrici. “Com’era ampiamente prevedibile, al festival di Sanremo sempre più LGBT, è stata assegnata la quota gender-inclusive già nella fase di scelta dei conduttori”. (Virgilio Notizie)

Lorena Cesarini, da "Suburra" a Sanremo. Instagram @lorena_monroe_cesarini 1 di 8 Instagram @lorena_monroe_cesarini 2 di 8 Instagram @lorena_monroe_cesarini 3 di 8 Instagram @lorena_monroe_cesarini 4 di 8 Instagram @lorena_monroe_cesarini 5 di 8 Instagram @lorena_monroe_cesarini 6 di 8 Instagram @lorena_monroe_cesarini 7 di 8 Instagram @lorena_monroe_cesarini 8 di 8. (Donna Moderna)

Dopo l’annuncio di Amadeus, direttore artistico e conduttore del Festival di Sanremo 2022, in merito alla presenza, tra le co-conduttrici, di Drusilla Foer, nobildonna toscana, cantante, attrice e pittrice, alter ego di Gianluca Gori, sono arrivate le critiche del senatore leghista Simone Pillon, che non ha apprezzato la scelta. (Imperiapost.it)

La vita privata. Ornella Muti si è sposata due volte. Ornella Muti ha anche un’altra figlia, Naike, nata nel 1974, che porta il suo cognome: l’attrice non ha mai rivelato chi fosse il padre (Il Riformista)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr